Cristiano Ronaldo: “Non mi fido della Roma”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

ronaldo-real-roma

Cristiano Ronaldo non si fida della Roma. E lo ha detto oggi, a chiare note. Ronaldo, presente questa mattina all’aeroporto madrileno di Barajas per un evento pubblicitario, parlando dell’imminente sfida di Champions League contro la Roma,ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, raccolte da AS: “Abbiamo disputato una buona partita all’Olimpico, ma siamo solo alla metà dell’opera. Adesso giocheremo di fronte al nostro pubblico. Abbiamo un buon vantaggio, questo non lo nascondo. Tuttavia non possiamo fidarci dei giallorossi”.

Prudenza, insomma, nelle file del Real alla vigilia del match contro la Roma. Gli spagnoli, si dice, non stanno attraversando un buon momento e preferiscono quindi non fare troppi voli pindarici. Un atteggiamento saggio, da grande squadra, che i tifosi del Real si augurano possa rappresentare un buon viatico in vista proprio della gara di Champions del prossimo 8 marzo contro gli uomini di Luciano Spalletti, già battuti all’andata per 2-0, al termine di una gara in cui, tuttavia, la Roma non aveva di certo demeritato. Ecco perchè Ronaldo non si fida della Roma e ritiene che ancora ci sia qualcosa da fare prima di festeggiare la qualificazione ai quarti.

Leggi anche:  Inter-Real Madrid, la Moviola: espulso Vidal e due rigori non dati? Ecco gli episodi chiave

Intanto, per la gara contro la Roma, sembra che Zidane possa recuperare sia Marcelo che Modric. Non ci sarà, invece, Karim Benzema. Il Real Madrid, ormai abbandonate le speranze di vincere la Liga (è terzo a nove punti dal Barcellona che ha anche una gara in meno), punterà tutto sulla Champions League. Il risultato di 0-2 dell’andata contro la Roma tuttavia, non fa stare tranquillo Cristiano Ronaldo, a segno anche ieri nell’anticipo di campionato vinto dai blancos 1-3 sul campo del Levante. Il campione portoghese, nonostante continui a segnare quindi con una certa frequenza, è sempre nell’occhio della critica per un rendimento, a sentire la stampa iberica, al di sotto delle proprie possibilità. Ma lui ha sempre respinto al mittente le critiche. Nel match di andata all’Olimpico ha realizzato un  gran gol, aprendo le marcature. Ma con questa Roma non c’è tanto da scherzare, occorrerà un grande Real anche al Bernabeu. Cristiano Ronaldo, con l’aiuto del pubblico, spera così di ricevere quella spinta necessaria per garantirsi il passaggio del turno. Il Real sa che non può più sbagliare.

  •   
  •  
  •  
  •