Fantacalcio, voti Verona Sampdoria: riecco Fantantonio

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

voti gazzetta verona sampdoria cassano
VOTI GAZZETTA VERONA SAMPDORIA In anteprima i voti assegnati dalla redazione di Milano della Gazzetta dello Sport ai protagonisti dell’anticipo giocato alle 18 della 28.ma giornata di Serie A tra Verona e Sampdoria. Al Bentegodi netta sconfitta dei padroni di casa, che soccombono per 3-0 ai blucerchiati.

Delneri deve fare a meno dell’ex di turno Pazzini, squalificato. Al suo posto accanto a Toni gioca Rebic, in un 4-4-2 con il giovane Gollini confermato tra i pali. Sulle fasce giocano Wszolek e Siligardi mentre in mediana con Marrone c’è Ionita.

Montella risponde con il consueto modulo a tre difensori, con Ranocchia, Moisander e Cassani. A centrocampo giocano Fernando e Soriano come guardaspalle del trequartista Alvarez. In avanti accanto a Quagliarella gioca Cassano, complice la squalifica di Correa.

Al 6′ Sampdorai che va già in vantaggio grazie a Soriano, con il centrocampista abile a sfruttare una respinta corta del portiere veronese Gollini su tiro di Quagliarella. Cinque minuti più tardi il raddoppio blucerchiato con Cassano, che anche in questo caso approfitta di un rimpallo favorevole su conclusione di Quagliarella, che colpisce la traversa a tu per tu con Gollini. Alla mezzora di gioco il definitivo colpo del ko dei doriani con Lazaros, che al volo sigla il 3-0 su cross di De Silvestri. Ci sarebbe anche lo spazio per il poker ma Quagliarella, su invito di Cassano, fallisce ancora un gol solo davanti all’estremo difensore dei padroni di casa.

Nella ripresa la Samp abbassa i ritmi e il Verona tira fuori l’orgoglio: Siligardi viene anticipato di un soffio, poi è Toni ad andare vicino al gol di tacco ma Viviano è attento. Montella inserisce anche Muriel ma l’inerzia del match non cambia. Partita che finisce 3-0 e che lascia di fatto ben poche speranze di salvezza al Verona.

In anteprima i voti assegnati dalla redazione di Milano della Gazzetta dello Sport ai protagonisti dell’anticipo giocato alle 18 della 28.ma giornata di Serie A tra Verona e Sampdoria

HELLAS VERONA (4-4-2): Gollini 6, Pisano 5, Moras 5, Helander 4.5, Fares 5.5 (28′ Gilberto 5.5), Wszolek 4.5, Marrone 5, Ionita 5, Siligardi 4.5 (56′ Juanito 5.5), Rebic 4.5 (70′ Romulo 5.5), Toni 5.5. All. Delneri

SAMPDORIA (3-4-1-2): Viviano 6, Moisander 6.5, Ranocchia 6.5, Cassani 6, De Silvestri 7, Fernando 7 (Barreto 6), Soriano 7, Lazaros 7 (57′ Silvestre 6), Alvarez 6.5, Cassano 7, Quagliarella 6.5. All. Montella

  •   
  •  
  •  
  •