Finale Coppa Italia, sarà il Milan a giocare in “casa”

Pubblicato il autore: Francesco Pellicori Segui

Finale Coppa Italia
È oramai noto da qualche giorno che la finale Coppa Italia 2016 se la contenderanno Milan e Juventus che, nel doppio incontro delle semifinali, hanno prevalso sulle dirette concorrenti. I rossoneri hanno avuto la meglio sull’Alessandria (clicca quì per gli highlights del match), mentre la Juventus ha dovuto arginare l’ostacolo più consistente dell’Inter (clicca quì per gli highlights del match). Se i rossoneri hanno avuto un cammino agevole in Coppa Italia affrontando, nell’ordine, Crotone, Sampdoria, Carpi e, appunto, Alessandria, non possiamo dire lo stesso dei bianconeri che hanno dovuto avere la meglio su Torino e Lazio, prima di arrivare alla semifinale di ritorno molto sofferta di Milano contro i neroazzurri interisti (3-0 bianconero all’andata; 3-0 interista al ritorno. Solo i rigori hanno decretato il passaggio del turno juventino).

La notizia del giorno, però, è che è stato effettuato il sorteggio “pro forma” per designare la compagine che giocherà in “casa” la finale Coppa Italia in programma sabato 21 Maggio 2016. Il sorteggio ci dice che sarà il Milan a essere la squadra ospitante mentre la Juventus giocherà “in trasferta”. I precedenti tra le due compagini in una finale Coppa Italia sono tre. La prima risale al 1942 e ha visto i bianconeri portare a casa il trofeo. La seconda nel 1973 e ha prevalso il Milan dagli undici metri. La terza, nel 1990, ha visto ancora una volta vincere la compagine bianconera. Una curiosità: La vittoria milanista del 1973 è l’unico precedente disputato proprio allo stadio “Olimpico“di Roma.

Leggi anche:  Bologna, Mihajlovic: "Così non andiamo da nessuna parte"

La finale Coppa Italia, come detto prima, ufficialmente si disputerà sabato 21 Maggio 2016 allo stadio “Olimpico” di Roma. Lo conferma il comunicato ufficiale della Lega che testualmente cita: “Visto l’esito delle gare di semifinale e per effetto del sorteggio effettuato in data odierna al fine di determinare pro forma la società di casa, ai sensi dell’articolo 3.9 del Regolamento della competizione, la gara di Finale Coppa Italia 2015/2016, sarà Milan– Juventus, Roma – Stadio Olimpico sabato 21 maggio 2016”. Appena 10 giorni prima di quella di Champions League in programma allo stadio “San Siro” di Milano e data che non piace ad Antonio Conte che avrebbe preferito avere i giocatori impegnati nell’Europeo (specialmente quelli di Milan e Juventus) al termine del campionato, che finirà il 15 Maggio, per preparare l’imminente competizione continentale nel miglior modo possibile dato che gli Azzurri debutteranno nell’Europeo il 13 Giugno a Lione contro il Belgio. Tavecchio aveva provato ad accontentare il Commissario Tecnico tentando di organizzare un turno infrasettimanale, ma ciò non è stato possibile per la netta opposizione dei Club.

Leggi anche:  Maradona e quel rifiuto alla Juventus: "Non posso fare questo affronto ai napoletani"

Ritornando alla finale Coppa Italia, la data di messa in vendita dei biglietti ancora non è nota, ci saranno notizie ufficiali a riguardo nelle prossime ore quando, a Milano, si incontreranno i vertici di Milan e Juventus con Maurizio Beretta per organizzare il tutto. Come arriveranno le due squadre alla finale di Coppa Italia ancora è tutto da decifrare. Il Milan potrebbe trarre energia vitale da un possibile raggiungimento di un posto in Champions e dall’opportunità di poter alzare al cielo il primo trofeo per molti (a partire da Mihajlovic a terminare ai giocatori in pochi hanno vinto qualcosa in rossonero), mentre per la Juventus sarà determinante come evolverà il proprio cammino europeo. Di fatto ci aspettiamo un match avvincente perchè quando si incontrano Milan e Juventus in una finale c’è sempre da aspettarsi un incontro appassionante.

  •   
  •  
  •  
  •