Francesco Totti assessore allo sport a Roma?

Pubblicato il autore: Angelo Gambella Segui

Mentre è attesa, da un momento all’altro, la nascita della terzogenita di Francesco Totti e sua moglie Ilary Blasi, il Codacons propone, a sorpresa, il capitano della Roma assessore allo sport e alle politiche giovanili del Comune di Roma.  Il presidente dell’associazione dei consumatori Codacons, Carlo Rienzi che si sarebbe candidato alla carica di sindaco della capitale, vede in Francesco Totti un ruolo politico anche in riferimento alla candidatura di Roma 2024.

Non conosciamo ancora la risposta del capitano romanista, né, tra l’altro, se davvero “appenderà la scarpa al chiodo” oppure se sarà al via anche della prossima stagione di Serie A, con la sua squadra di sempre. Come tutte le notizie che riguardano un personaggio pubblico come Totti anche questa è stata accolta dal pubblico diviso tra i pro e i contro. Ma è stato anche un modo per l’associazione dei consumatori per rilanciare la notizia della candidatura di Rienzi alla guida di Roma Capitale.

Leggi anche:  Borussia Dortmund-Lazio: probabili formazioni, orario, luogo e precedenti

Totti

Ed ecco il comunicato stampa rilasciato da Carlo Rienzi per il Codacons: “Abbiamo scritto nei giorni scorsi al Capitano della Roma per conoscere la sua disponibilità a ricoprire un importante incarico in Campidoglio. Riteniamo infatti che Totti abbia le caratteristiche adatte ad occuparsi di sport e politiche giovanili nella capitale in qualità di Assessore, rappresentando un esempio per tutti i ragazzi e conoscendo dall’interno le questioni sportive. In passato abbiamo criticato alcune scelte del giocatore, come quella di fare da testimonial ad un concessionario di giochi o di mostrare in diretta un noto cellulare scattandosi un selfie, ma riteniamo che Totti resti comunque un importante punto di riferimento per i giovani della capitale, e potrebbe fare un ottimo lavoro promuovendo lo sport e comportamenti corretti tra i ragazzi. Non siamo interessati a facili consensi elettorali e non chiediamo a Francesco Totti di candidarsi: ci interessano i fatti concreti e ciò che il giocatore può fare per il bene della città e dei romani” (comunicato ufficiale dal sito del Codacons).

Leggi anche:  Juventus, doppia vittoria ai Golden Foot Awards: premiati Ronaldo e Agnelli

Nel tardo pomeriggio SuperNews ha appreso dell’avvenuta nascita della figlia del capitano della Roma. Francesco Totti e Ilary Blasi sono sposati dal 19 giugno 2005 ed avevano già due figli: un maschio Cristian, nato il 6 novembre 2005, e Chanel, nata il 13 maggio 2007.

  •   
  •  
  •  
  •