Higuain out contro il Genoa? Spazio a Gabbiadini?

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

higuain-1024x667
Higuain indisponibile per la gara casalinga contro il Grifone di Mister Gasperini? Al solo pensiero corre un brivido gelido lungo le schiene dei tifosi azzurri, nel caso in cui l’indisponibilità fosse confermata sarebbe pronto Manolo Gabbiadini, ma a Napoli si spera. Cornetti e oggetti beneaguranti di vario genere sono tutti schierati per scongiurare influssi negativi, per scongiurare la sfiga, per dirla senza mezze misure.
Higuain ha preso una botta nella seduta pomeridiana di allenamento a Castelvolturno, ed è uscito precauzionalmente dal campo, attualmente non trapelano notizie eccessivamente negative, ma un turno di riposo, per evitare guai peggiori, potrebbe essere auspicabile.
Higuain ha segnato 27 reti, è il bomber principe della squadra di Sarri: un attaccante difficilmente sostituibile. Per questo la sua assenza genera ansia e scompiglio, questo il comunicato ufficiale emesso in serata dal Napoli Calcio.
Gli azzurri preparano il match contro il Genoa per il posticipo serale della 30esima giornata di domenica al San Paolo. Al mattino la squadra si è divisa in due gruppi. I difensori hanno svolto allenamento tecnico tattico, mentre il plotone di centrocampisti e attaccanti hanno effettuato un circuito atletico di forza. Nel pomeriggio seconda seduta. Prima fase di riattivazione in gruppo. Di seguito partitine a tema con le sponde. Successivamente lavoro tecnico tattico specifico per centrocampisti e attaccanti. Higuain è uscito precauzionalmente prima della fine della seduta per una botta alla caviglia“.
Insomma, tanta paura, ma apparentemente, nulla di grave. In caso di forfait il modulo resterebbe il medesimo, unico cambiamento l’inserimento nell’undici titolare di Manolo Gabbiadini. Per lui due gol in campionato: contro la Lazio e contro Frosinone.
Per un attaccante che potrebbe sedersi in tribuna, c’è n’è uno che torna a calcare il campo verde: stiamo parlando di Leonardo Pavoletti. Giocatore determinante per il Genoa, quanto Gonzalo Higuain per il Napoli. Dopo un’assenza di un mese, Pavoloso è tornato ad allenarsi in gruppo, l’attaccante si era infortunato nei minuti finali di Genoa Lazio.
Pavoletti, Cerci e Rigoni tutti in gruppo, insomma finalmente buone notizie per il Grifone. A Napoli comunque sarà durissima fare punti, Higuain o non Higuian, quest’anno portare a casa un risultato positivo dal San Paolo è quasi un’impresa.

Leggi anche:  Verona, infermeria in affollamento: anche Kalinic va ko
  •   
  •  
  •  
  •