Il Calcio Napoli tuona contro MEDIASET

Pubblicato il autore: Daniela Segui

3522a47e185fd800d19ddc5a0683bb62-116-kTLD-U15048411579TgH-620x349@Gazzetta-Web_articoloLa Società Sportiva Calcio Napoli tuona contro Mediaset. Proprio di recente, un giornalista della famigerata emittente televisiva,aveva lanciato una notizia definita da subito “falsa e senza fondamento” dallo stesso presidente De Laurentis: si parlava infatti di una possibile o quasi sicura dipartita dalla società del campione Higuain, anzi quasi una svendita dello stesso. In effetti, come ha tuonato il presidente del Napoli in seguito tramite apposita dichiarazione scritta, ne il giocatore, ne la squadra sarebbero decisi a separarsi l’uno dall’altro e una divisione, così come invece era stata annunciata, è una notizia che non è mai stata diffusa da nessuno nella società, dunque prettamente falsa. Proprio a causa di questa “bufala” il Napoli , nelle parole a dir poco decise ma furibonde di  De Laurentis ha attaccato duramente la Mediaset e il giornalista che ha diffuso questa “farsa” su Higuain, Paolo Barghiggia, e ha affermato decisamente con tono a dir poco aspro, che d’ora in avanti tutti i rapporti con l’emittente televisiva in questione saranno bruscamente interrotti, senza alcuna possibilità di recupero, invitando tutti i tesserati a fare altrettanto contro chiunque volesse rovinare l’ armonia e la serenità di tutta la squadra o ledere il calore e l’affetto dei tifosi. Il comunicato è stato diffuso poche ore fa e tuona davvero di brutto contro chi ha diffuso una tale informazione che non avrebbe alcun riscontro nella realtà: in esso è evidente il senso di spregio che ha provato l’intera squadra nell’apprendere una notizia del genere, l’ amarezza verso una Mediaset che, pur di fare informazione, ha lanciato una notizia che non è mai stata data da nessuno e soprattutto viene pienamente confermata la netta e repentina separazione di ogni contatto della società Napoli, tesserati inclusi, dalla Mediaset, anche con semplici dichiarazioni presso gli stadi. Come si legge dalle stesse parole di De Laurentiis:”Il Napoli è esterefatto per il servizio di Paolo Barghiggia  andato in onda su mediaset che racconta una serie di falsità riguardanti il rapporto tra Gonzalo Higuain e la SSCN (Società Sportiva Calcio Napoli). Un servizio privo di veridicità e confezionato senza rispettare alcuna regola giornalistica, su tutte il controllo delle fonti. Non esiste, infatti, alcuna fonte che possa confermare quello che Bargiggia dice e cioè il falso. In particolare che Higuain ha comunicato al Napoli di non voler rinnovare il contratto, che Aurelio De Laurentiis ne ha preso atto con rammarico, che il Napoli sta già cercando un suo sostituto e che si accontenterà di una cifra nettamente inferiore alla clausola, cioè lo svenderà. Mediaset è stata un’azienda importante e rivoluzionaria nel contesto giornalistico italiano: tempi, purtroppo, lontani. Tale approssimazione obbliga, pertanto, il Napoli a interrompere, a a partire da subito, i rapporti giornalistici, con le reti sportive Mediaset, alle quali, perciò, i nostri tesserati non rilasceranno più interviste, nemmeno allo stadio,  a prescindere da qualsiasi accordo commerciale. Il Napoli e i suoi tifosi non temono i poteri forti e chi voglia destabilizzare un ambiente carico e sereno. Pretendono rispetto. La Società Sportiva Calcio Napoli Spa si riserva ogni azione in tutte le sedi a tutela dei propri diritti”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: