Il punto sulla 29° giornata: Cagliari e Crotone salde al comando, affonda il Pescara; riscossa per Novara, Brescia e Bari.

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui
Il turno infrasettimanale di serie B ha regalato molte sorprese, male tutte le prime con sconfitte interne per Cagliari e Pescara, mentre il Crotone prende un buon punto a Livorno. Tre punti d’oro in zona play-off per Novara, Brescia e Bari.

La sorpresa di giornata la piazza il Novara nell’anticipo vincendo 1-0 sul proibitivo campo del Cagliari; Gonzalez impone il primo stop stagionale al Sant’Elia ai ragazzi di Rastelli, anche se i sardi hanno giocato per oltre 60′ minuti in 10; la classifica però rimane buona, infatti il Cagliari mantiene il primo posto, con un rassicurante +12 sul Pescara e + 14 sul Cesena.

Per il Crotone turno tutto sommato positivo, con il punto conquistato a Livorno; anche se avevano una ghiotta occasione, visto che hanno giocato per 70′ minuti in superiorità numerica, per l’espulsione di Luci nel Livorno, per vincere e tornare al primo posto.

Leggi anche:  Dove vedere Reggina Brescia streaming e diretta Tv Serie B

Momento “no” per il Pescara che perde malamente, 1-0 con il Trapani al 93′ condannati dal gol di Eramo; la squadra biancoazzurra continua a perdere punti dal duo di testa,  ora deve pensare a difendere il terzo posto.

In zona play-off vittoria per il Brescia, grazie al  gol di Antonio Caracciolo sull’Avellino che si stacca leggermente, pareggio tra Spezia e Cesena per 1-1, con le due squadre che confermano il loro buon momento di salute; anche l’Entella allo scadere strappa un punto importante a Salerno, con il gol di Iacoponi.

Dopo un periodo di crisi, vince anche il Bari in modo spettacolare, per 4-0 sulla Ternana;  grande reazione degli uomini di Camplone,  che rispondono alla grande al momento difficile,  le reti dei biancorossi sono di Dezi,  Sansone e prima doppietta in serie B per il giovane Puscas. Il Bari respira di nuovo aria di play-off.

Leggi anche:  Probabili formazioni Serie A - 10° Giornata

Altre doppiette di giornata, quelle di Cacia che trascina l’Ascoli in rimonta sul Modena per 2-1 e Ardemagni, che da la vittoria al Perugia sempre per 2-1 sul Latina.

Per quanto riguarda la zona salvezza, un altro pareggio per il fanalino Como con il Lanciano per 1-1, nei lariani segna ancora Ganz; divisione della posta anche al Menti tra Vicenza e Pro Vercelli dove finisce 1-1, la squadra di Marino continua con il digiuno di vittorie, biancorossi pure sfortunati sbagliano un rigore con Ebagua nel secondo tempo.

  •   
  •  
  •  
  •