Juve Stabia – Benevento, un mercoledì da Le…ga Pro

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

AUTERI3Con il campionato di serie A fermo per le amichevoli della nazionale di Conte , l’attenzione degli appassionati di calcio si sposta sui campionato di Serie B e Lega Pro. SI COMINCIA MERCOLEDI’. Tra mercoledì e giovedì scenderanno in campo i tre gironi della Lega Pro con tante partite molto interessanti da seguire. Nella giornata di mercoledì ci sarò particolare attenzione per il big match del Girone C tra Juve Stabia e Benevento, uno dei tanti derby campani che si vedono nel raggruppamento  meridionale della Lega Pro. BENEVENTO SOGNA. A sette giornate dalla fine della regular season i sanniti sono in testa al campionato, con un punto di vantaggio sul Lecce. Gli uomini di Gaetano Auteri,  reduci da 11 risultati utili consecutivi, dovranno fare molta attenzione nella trasferta di Castellammare. Le Vespe di Salvatore Ciullo hanno 32 punti in classifica, 6 punti di vantaggio sulla zona playout, margine piuttosto rassicurante, ma non ancora definitivo. Il Benevento insegue il sogno della prima, storica, promozione in Serie B, obiettivo a portata di mano per il mago delle promozioni Gateano Auteri. IL LECCE GIOCA SABATO.  Il Lecce scenderà poi in campo sabato al San Vito di Cosenza, per uno scontro diretto delicatissimo per entrambe le squadre. Nella giornata di mercoledì ci saranno anche l’altro derby campano Ischia – Paganese e Matera – Martina., con i lucani in cerca di tre punti per alimentare il sogno playoff.
UNA PARTITA DAL SAPORE DI SERIE A. Nel girone A, sempre mercoledì, ci sarà lo scontro tra due grandi deluse, Padova e Cremonese si sfideranno infatti più per l’onore che per il valore effettivo dei punti in palio. Entrambe le squadre navigano a metà classifica, pianificando già la prossima stagione, Giana Erminio – Albinoleffe e Reggiana – Pro Patria gli altri match in programma sempre per mercoledì.
MACERATESE IN CERCA DI VITTORIA. Nel girone B la partita più interessante di mercoledì è quella tra Maceratese e Prato, i marchigiani, allenati da Christian Bucchi, dovranno cercare di sfruttare il secondo turno casalingo consecutivo. Dopo il pareggio della scorsa giornata contro la Pistoiese. i ragazzi di Bucchi dovranno centrare i tre punti, per non mollare la corsa al secondo posto, attualmente occupato  dal  Pisa di Gattuso, di scena a Siena giovedì nel derby contro la Robur. Tre punti che potrebbero servire anche a tenere a distanza lo scatenato Ancona di Cornacchini, impegnato nell’insidiosa trasferta contro il Tuttocuoio. Nelle altre partite di mercoledì punti salvezza in palio tra  Lupa Roma e Santarcangelo, così come in Teramo – l’Aquila e Pistoiese –  Pontedera.

Leggi anche:  Napoli verso i sedicesimi
  •   
  •  
  •  
  •