Juventus-Napoli sarà un duello avvincente fino alla fine. Il cammino delle due contendenti nel finale di campionato

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Continua il duello Juventus-Napoli in questo campionato avvincente, come non capitava da qualche anno, in questo momento dopo 27 giornate, la classifica vede i bianconeri avanti di 3 punti sul Napoli.

La graduatoria vede a Juventus al primo posto con 61 punti, secondo il Napoli con 58 punti, la sensazione che nonostante la rimonta juventina, sarà un duello avvincente fino alla fine.
Ora è interessante vedere con chi saranno impegnate le due squadre, in queste ultime 11 giornate che mancano alla fine di questo campionato.

Giornata 28: Atalanta-Juventus; Napoli-Chievo
Giornata 29: Juventus-Sassuolo; Palermo-Napoli
Giornata 30: Torino-Juventus; Napoli-Genoa
Giornata 31: Juventus-Empoli; Palermo-Napoli
Giornata 32: Milan-Juventus; Napoli-Verona
Giornata 33:
Juventus-Palermo; Inter-Napoli
Giornata 34: Juventus-Lazio; Napoli-Bologna
Giornata 35: Fiorentina-Juventus; Roma-Napoli
Giornata 36: Juventus-Carpi; Napoli-Atalanta
Giornata 37: Verona-Juventus; Torino-Napoli
Giornata 38:
Juventus-Sampdoria; Napoli-Frosinone

Leggi anche:  Champions League 2020/21, le probabili formazioni della quinta giornata e statistiche

Esaminando nel dettaglio il calendario delle due squadre, sembra che le difficoltà in queste ultime 11 gare siano molto simili; infatti tutte e due avranno 6 gare in casa e 5 fuori.

La Juventus avrà tre sfide molto complicate, il derby con il Torino e le trasferte di Milano e Firenze, soprattutto queste ultime due gare potrebbero essere decisive, visto la forza e la rivalità con Milan e Fiorentina.

Anche il Napoli avrà vita dura, dovrà infatti far visita alla Roma e all’Inter, mentre per i partenopei al San Paolo non sembrano esserci sfide probanti.

Quindi in casa sia Juventus che Napoli hanno avversarie alla portata, vedremo se le due squadre non steccheranno questi impegni; tutt’altra musica in trasferta, dove le sfide saranno complicate e si potrebbero lasciare punti decisivi.

Un altro fattore potrebbe essere il momento in cui si affrontano le rispettive avversarie, infatti cambia parecchio affrontare una squadra assetata di punti salvezza, oppure incontrare una squadra salva o senza ambizioni.

Leggi anche:  Dove vedere Juventus-Dinamo Kiev, streaming e diretta tv Champions League

Un finale tutto da gustare, che vede favorita la Juventus sia per i 3 punti di vantaggio, sia per la profondità della rosa a disposizione di mister Allegri, sia per ” l’abitudine” a lottare per il tricolore. Ma attenzione all’entusiasmo del Napoli.

Ovviamente inciderà anche il fattore Champions, sì perchè la Juventus dovrà fare un impresa a Monaco di Baviera, ma al momento è ancora in corsa, mentre il Napoli è stato eliminato dal Villareal in Europa League; nel caso in cui i bianconeri venissero eliminati le 2 squadre sarebbero alla pari, in caso contrario la squadra di Sarri potrebbe approfittarne.

  •   
  •  
  •  
  •