Lega Pro: probabili formazioni Matera Martina Franca, out Di Lorenzo e Rolando

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

Lega-Pro
Matera Martina Franca
scenderanno in campo questa sera alle ore 20.30 e chiuderanno la serie di anticipi di oggi (23 marzo 2016) del girone C del campionato di Lega Pro.
Girone C che ha registrato le due vittorie esterne nei due derby campani delle ore 15.
La Paganese vince 2-0 sul campo dell’Ischia e il Benevento espugna il Menti di Castellammare per 1-0 grazie a un gol di Del Pinto. Giallorossi che mantengono la vetta della classifica e si riportano a +4 dal Lecce che sembra l’inseguitrice più valida e costante.
Tornando alla gara di questa sera, i padroni di casa del Matera necessitano dell’intera posta in palio per poter rilanciare le proprie ambizioni playoff. Spareggi promozione che distano soltanto 5 punti, ma che in realtà sarebbero 3 senza la penalizzazione. Quarto posto occupato da Foggia e Casertana a quota 47.
Il Matera ha disputato un gran campionato. Squadra che perde pochissimo, solo 5 le sconfitte dei bianco celesti, e squadra difficile da affrontare per chiunque, tanto da guadagnarsi il soprannome di “ammazza grandi”. Addirittura, i ragazzi di Padalino hanno perso solo una volta nelle ultime 15 disputate. Grandi numeri che però hanno bisogno di continuità. Matera che non riesce ad affermarsi definitivamente per i playoff, ma che comunque galleggia sempre nelle zone alte. Quella di stasera è una partita fondamentale da non sbagliare per caricare a testa bassa verso gli spareggi promozione. Il tecnico Padalino sarà squalificato. Al suo posto ci sarà Aprile che ha il compito di traghettare i suoi verso la vittoria.

Il Martina Franca, invece, non se la passa per nulla bene in classifica. Anche se, da quando c’è stato il cambio alla guida tecnica, i pugliesi hanno iniziato a fare punti in modo concreto. Martina Franca imbattuto da 4 turni in cui ha ottenuto 2 vittorie e 2 pareggi. Le due vittorie, per altro, sono arrivate contro due dirette concorrenti: Catania e Catanzaro. Pareggio importante ai fini della classifica anche quello ottenuto contro il Melfi. Mister Franceschini autore, quindi, sin qui di una piccola impresa. Ha avuto, per lo meno, il merito di non far morire le speranze salvezza della squadra.
Il tecnico dei pugliesi  avrà tutti a disposizione, quindi solo l’imbarazzo della scelta.
PROBABILI FORMAZIONI MATERA MARTINA FRANCA:

Matera (4-3-2-1): Bifulco; Meola, Ingrosso, Piccinni, Tomi; Carretta, Armellino, De Rose; Iannini, Carretta; Infantino.
Allenatore: Aprile.  Padalino (squalificato).

Martina Franca (4-4-2): Viotti; D’Alterio, D’Orsi, Marchetti, Curcio; Antonazzo, Dianda, Rajcic, Schetter; Berardino, Baclet.
Allenatore: Franceschini.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: