Ligue 1: probabili formazioni Caen-Monaco

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

ligue 1
Grande sfida questa sera in Ligue 1 tra Caen e Monaco che cercano punti pesanti in chiave Champions. L’incontro vede di fronte due squadre che galleggiano nelle zone alte della classifica ormai da tempo. Si gioca alle 20.30 allo Stade Michel d’Ornano di Caen. I punti in palio sono pesantissimi per entrambe le squadre.
I padroni di casa del Caen devono cercare di strappare via i 3 punti agli avversari per restare in scia 3° posto che attualmente dividono con il Lione a 42 punti e accorciare le distanze sul secondo posto occupato proprio dal Monaco che di punti ne ha 50. Rosso blu che si presentano all’incontro in uno stato di forma decisamente buono. Dopo l’avvio shock del mese di febbraio (3 sconfitte nei primi 3 incontri del mese contro Lille, Reims e Lione), la squadra della bassa normandia ha ottenuto 2 vittorie nelle successive 2 gare disputate in Ligue 1. L’ultima, importantissima e fondamentale, contro il Saint Etienne, diretta concorrente per la lotta alla zona Champions, in casa dei bianco verdi con due gol nel finale di gara. Il rendimento casalingo del Caen è diviso da due estremi: o si vince o si perde. Infatti, nelle 14 gare sin qui disputate tra le mura amiche, i rosso blù hanno ottenuto un solo pareggio. Le atre, per l’appunto, sono state solo vittorie (7) e sconfitte (6). Rendimento, quindi, altalenante in Ligue 1 del Caen che però tiene duro e, nonostante il periodo di flessione affrontato, è sempre lì in piena lotta Europa.
Per quanto riguarda la formazione, il tecnico Patrice Garande dovrà per forza di cose fare a meno di uno dei suoi uomini migliori: il bomber Andy Delort, 10 goal e 2 assist per lui fin qui, autentico trascinatore che ha permesso al Caen di restare in scia. Salterà dunque il match per squalifica. Assenza pesante che può influire sulla gara.

Leggi anche:  Moggi sulla morte di Maradona: "Chi lo insultava ora lo osanna. Mi fanno pena! Ecco alcuni retroscena su di lui"

Il Monaco, invece, non perde da una vita e se non fosse per il PSG, che ha annientato la Ligue 1 ed è, pensate, già automaticamente in Champions League visti i 31 punti di vantaggio sulla 3^, avrebbe potuto ritagliarsi anche un posto per il titolo. Gli uomini di Jardim perdono pochissimo. Solo 4 le sconfitte maturate sin qui dal Monaco. Nelle ultime 10 di Ligue 1 ha perso solo una volta. Fuori casa, poi, è la seconda migliore del torneo insieme al Rennes. Il clud del principato ha totalizzato, lontano dalllo Stade Louis II, 24 punti dei 50 ottenuti. Quasi la metà. Manca, però, la vittoria esterna da 4 turni ormai (2-0 al Lorient). Tornare alla vittoria esterna questa sera, sarebbe importantissimo per leggittimare il 2° posto in Ligue 1 e, soprattutto, per allontanare definitivamente una diretta concorrente. La lotta per la zona Europa è ancora apertissima. Basta guardare la classifica: ben 1o squadre in 5 punti. Tutto, perciò, ancora da decidere e se la lotta per il titolo di Ligue 1 sembra, anzi è, ormai decisa, quella per i posti Champions/Europa League, è tutt’altro che scontata.
Problemi di formazione per il tecnico portoghese che dovrà sciogliere alcuni dubbio legati sopratutto al centrocampo.
PROBABILI FORMAZIONI
Caen (3-4-3): Vercoutre; Youssef, Yahia, Silva; Bessat, Fèret, Seube, Appiah; Bazile, Kouakou, Rodelin.
Allenatore: Garande.

Leggi anche:  Hong Kong Premier League, seconda giornata: Kitchee nuovamente fermato sul pareggio

Monaco (4-3-3): Subasic; Raggi, Wallace, Carvalho, Echijil; Toulalan, Fabinho, Moutinho; Costa, Love, Lemar.
Allenatore: Jardim.

  •   
  •  
  •  
  •