Milan, tre recuperi fondamentali in vista della Lazio

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin Segui

Milan
All’andata le tre vittorie contro Sassuolo, Chievo e Lazio erano state le prime note positive del Milan di Mihajlovic, che avevano illuso i rossoneri di poter avvicinare le prime posizioni. A ritorno invece le trasferte di Reggio Emilia e Verona hanno riportato sulla Terra un Milan reduce da nove risultati utili consecutivi in campionato e dalla finale di Coppa Italia conquistata. Con il terzo posto ormai imprendibile, domenica sera i rossoneri contro la Lazio sono comunque chiamati a riscattarsi e a vincere per blindare quanto meno il sesto posto e regalare una bella partita ai propri tifosi, che non stanno facendo mancare il loro supporto nonostante l’ennesima stagione da dimenticare per il Diavolo.

In quest’ottica risulta molto importante la notizia del recupero del capitano Riccardo Montolivo, che nel posticipo della trentesima giornata contro i biancocelesti dovrebbe scendere in campo regolarmente dal primo minuto dopo tre giornate di assenza per problemi muscolari. Spesso al centro delle critiche, il numero 18 rossonero ha risposto con un grande lavoro in allenamento e in partita, che ha fatto alzare notevolmente il livello delle sue prestazioni e tramutato i fischi del pubblico in applausi. Una presenza ormai fondamentale a centrocampo e non solo in fase di impostazione di gioco (Montolivo infatti è il centrocampista che recupera più palloni in tutti i campionati europei). Vista poi l’assenza di Kucka e le prestazioni finora deludenti di Andrea Bertolacci, il rientro di Montolivo è una manna dal cielo per il tecnico rossonero Sinisa Mihajlovic.

Un altro giocatore che dovrebbe tornare a giocare titolare (dopo oltre due mesi) è Luiz Adriano. Il brasiliano prima è stato al centro della querelle cinese nel mercato di gennaio, poi è stato costretto a stare lontano dai campi per un infortunio. Degli attaccanti visti finora a fianco di Bacca, l’ex Shakhtar Donetsk è sembrato quello più affiatato con il colombiano. Viste le attuali condizioni non ancora ottimali di Menez e di Balotelli e il lungo infortunio di Niang, Adriano sembra il giocatore più affidabile da schierare adesso nell’attacco rossonero. Mihajlovic si augura che Luiz ritrovi il gol e faccia tornare a segnare anche il compagno di reparto Carlos Bacca.

Ultima buona notizia: Gigio Donnarumma sarà regolarmente tra i pali dopo la botta in testa rimediata contro il Chievo che lo aveva costretto alla sostituzione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,