Post Palermo, le parole di Reina, Allan e Jorginho

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

reina
Il Napoli è ancora lì, non si arrende. Tiene il passo della Juventus, che ora ha la testa soltanto in Baviera, per cercare di fare il colpaccio all’Allianz Arena,e passare il turno, ed accedere ai quarti di finale della Champions League. Ieri, gli azzurri, con un possesso palla del 77% hanno dominato il Palermo, non chiudendo la gara, con qualche occasione di troppo sprecata, e qualche giocata un po’ troppo elegante e meno pratica. Tra i protagonisti della vittoria del Renzo Barbera, ci sono Reina, che per la seconda gara consecutiva, non prende gol; Allan, che ha ripreso la sua forma e la sua corsa, e Jorginho, che anche ieri ha gestito il centrocampo come un geometra. Ecco le parole dei tre protagonisti.

Leggi anche:  Genoa Cagliari probabili formazioni, ecco le scelte dei tecnici Ballardini e Di Francesco

Reina nel post partita:
“Dobbiamo cercare di vincere sempre fino alla fine. Sappiamo che dipende da noi fare le cose per il bene nostro e dei tifosi che ci sono sempre vicini. Andiamo partita dopo partita, non ci importa quello che fanno le altre squadre. Dobbiamo migliorare e dare tutto fino alla fine, questo gruppo deve credere che si può.Mancanza di cattiveria? Non abbiamo subito quasi nulla, non è abituale per la nostra forma di giocare e vincere 1-0, ma alla fine è una vittoria che vale lo stesso tre punti.Non so se il tiro di Vazquez andava fuori o no, ma è sempre bello dare una mano alla squadra. L’importante è stato vincere”.

Allan su Radio Kiss Kiss:
E’ tornato il calciatore brasiliano, che corre e lotta per 94 minuti. Allan, il centrocampista azzurro, ieri ha disputato un’ottima gara, e tramite un intervento su Radio Kiss Kiss, non si arrende, e crede ancora nell’obiettivo del Napoli, di poter lottare per il Tricolore: “Il sogno dello scudetto è un obiettivo che abbiamo da inizio stagione e sicuramente è un sogno che porteremo avanti fino alla fine.Comunque non guardiamo i risultati della Juventus, adesso pensiamo solo al Genoa. Cercheremo di vincerle tutte da qui alla fine, spero di tornare al gol anche io, ma ciò che conta è la squadra”.

Leggi anche:  Dove vedere Fiorentina Crotone, streaming Serie A e diretta TV Sky o DAZN?

Jorginho, il regista azzurro:
Con Sarri, è diventato un altro giocatore. Con Benitez, sembrava, potesse essere uno dei candidati a lasciare il Napoli, ora comanda il centrocampo, e ci crede nell’obiettivo Scudetto: “Stiamo cercando di vincere tutte le gare, come obiettivo di tutti noi, per ottenere un risultato importante. Siamo contenti di questa vittoria. Ed ora, pensiamo già alla gara col Genoa, da vincere assolutamente”.

  •   
  •  
  •  
  •