Roma-Inter: le ultimissime dal campo e le probabili formazioni

Pubblicato il autore: alessandro oricchio Segui

Roma-Inter

Mancano poche ore a Roma-Inter, big match della 30esima giornata che si disputerà sabato sera alle ore 20:45 allo Stadio Olimpico di Roma. Partita decisiva per entrambe le squadre, in lotta per il terzo posto in classifica, ultima posizione che garantirebbe quanto meno l’accesso ai preliminari della prossima edizione della Champions League 2016-2017. La Roma arriva all’appuntamento forte degli otto successi ottenuti nelle ultime otto partite, 24 punti che hanno permesso alla squadra di Luciano Spalletti prima di agganciare e poi di superare Fiorentina e Inter, staccate ora di cinque lunghezze in classifica. L’Inter, dal canto suo, è obbligata a uscire dallo Stadio Olimpico di Roma con i tre punti in tasca se vuole continuare a sognare l’aggancio al terzo posto in classifica che significherebbe il ritorno dei nerazzurri nella massima competizione europea. Insomma, Roma-Inter sembra un match assolutamente da non perdere.

Dalle ultimissime notizie che arrivano dal campo di Trigoria Luciano Spalletti dovrebbe praticamente avere tutta la rosa a disposizione per la sfida ai nerazzurri di Roberto Mancini, eccezion fatta per Norbert Gyomber, ancora alle prese con l’infortunio al piede. Recuperato il difensore tedesco Antonio Ruediger, che ha smaltito i problemi al bicipite femorale che lo hanno tenuto fuori nelle trasferte di Madrid e Udine. Confermatissimo in porta il polacco Wojciech Szczęsny, mentre sulla corsia di destra Alessandro Florenzi sembra in netto vantaggio su Maicon per una maglia da titolare. Al centro della difesa, accanto all’inamovibile greco Kostas Manolas, tornerà pertanto l’ex Stoccarda Ruediger, con Lucas Digne a presidiare la fascia sinistra. Si accomoderà inizialmente in panchina il bosniaco Ervin Zukanovic.

Qualche dubbio invece a centrocampo, dove Luciano Spalletti dovrà valutare le condizioni di Daniele de Rossi e decidere se rischiare Miralem Pjanic e Radja Nainggolan, entrambi diffidati (dopo la sosta la Roma affronterà la Lazio nel derby della Capitale). Potrebbe avere un turno di riposo Seydou Keita. Ad oggi il tecnico di Certaldo sembra voler schierare una cerniera di centrocampo formata dal bosniaco e dal belga, a ridosso del quartetto tutto d’attacco che proverà a scardinare la difesa interista. In avanti, infatti, agiranno Salah sulla corsia di destra, Diego Perotti in posizione di trequartista, Stephan El Shaarawy sulla sinistra, mentre il terminale offensivo sarà Edin Dzeko, in gol nell’ultima gara giallorossa a Udine. Ancora panchina per Francesco Totti, pronto a subentrare a gara in corso.

Diversi sono i problemi di formazione, invece, per Roberto Mancini, che deve fare la conta dei giocatori disponibili per il big match del sabato sera contro la Roma. Non sarà della gara Jovetic, infortunato, così come Mauro Icardi, alle prese con una distrazione del legamento del ginocchio destro. Dubbi anche sull’impiego di Brozovic, che si è fermato nell’allenamento di ieri a causa di un affaticamento. Sembra però aver recuperato il francese Kondogbia, che rischia di scendere in campo dal primo minuto. Davanti ad Handanovic dovrebbero trovare spazio D’Ambrosio, Miranda, Murillo e Nagatomo. A centrocampo ballottaggio tra Brozovic e Kondogbia accanto a Biabiany e a Gary Medel, motorino insostituibile della mediana interista. In avanti il tridente sarà formato dall’ex di turno Adem Ljajic, Perisic e dall’incubo giallorosso Eder.

Le probabili formazioni di Roma-Inter

Roma: Szczęsny, Florenzi, Manolas, Ruediger, Digne, Pjanic, Nainggolan, Salah, Perotti, El Shaarawy, Dzeko. All: Spalletti

Inter: Handanovic, D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo, Brozovic, Medel, Biabiany, Perisic, Ljajic, Eder. All: Mancini

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,