Roma, Pallotta dopo l’incontro con Totti: “E’ una persona meravigliosa. Sul rinnovo no comment”

Pubblicato il autore: Veronica Sgaramella Segui

Pallotta dopo l'incontro con Totti
Il presidente dell’AS Roma James Pallotta, come previsto nelle scorse giornate, è giunto nella capitale per fare chiarezza su alcune questioni inerenti al futuro del club giallorosso. Una tra le situazioni più importanti da affrontare è stata ovviamente quella relativa al contratto dello storico numero dieci. Pallotta dopo l’incontro con Totti, avvenuto anche in presenza del fratello-procuratore Riccardo, ha tuttavia dichiarato ai cronisti presenti a Trigoria, di non avere commenti al riguardo. Alla stessa maniera, non sono emerse asserzioni in seguito al presunto (ed accentuato) caso “Totti-Spalletti”.

 Durante il corso della mattinata, partendo dal suo arrivo avvenuto alle 08:00, il presidente del club capitolino, ha trascorso diverse ore proprio all’interno del noto centro sportivo Fulvio Bernardini, concedendosi dunque anche un confronto con il capitano giallorosso. Lo stesso Pallotta, in merito a tale colloquio, ha rilasciato solo questo breve commento: “Con Totti ho un ottimo rapporto, la trovo unapersona meravigliosa.” Non è stato poi comunicato altro circa il futuro di un vero e proprio simbolo della tifoseria romanista nonché della squadra stessa. A slittare inoltre dopo la riunione con i vertici della dirigenza, è stato lo scambio di idee con il d.s Walter Sabatini, assente causa malattia. Parlando proprio della carriera di Totti in passato, si dava praticamente per scontato l’inizio di una nuova avventura, rigorosamente in giallorosso, questa volta però nelle vesti di dirigente dell’AS Roma.

Leggi anche:  Maradona e quel rifiuto alla Juventus: "Non posso fare questo affronto ai napoletani"

Alla domanda “Prolungherà il suo contratto?” postagli dai giornalisti in attesa fuori Trigoria, Pallotta ha replicato con un elusivo “Non posso dire nulla”. In realtà il presidente proveniente da Boston, è stato molto evasivo anche quando gli è stato chiesto se ci fossero in programma per oggi, incontri per il nuovo stadio della Roma. Entro questa sera, dovrebbero difatti svolgersi riunioni per intavolare anche tale questione, tuttavia Pallotta ha nuovamente sviato il discorso, annunciando che sarebbe andato a riposare dopo il lungo viaggio dall’America. Stando a quanto riportato da LaGazzettaDelloSport, Totti avrebbe espresso il desiderio di concedersi gli ultimi 12 mesi da calciatore a fronte dell’offerta di vicepresidente giallorosso e Pallotta, sembrerebbe incline ad accontentare il Capitano della Roma: l’eventuale rinnovo è ben visto anche dalla Nike, consapevole dell’importanza di poter lanciare sul mercato l‘ultima maglia dello storico Francesco Totti. Logicamente a questo punto, verranno fatte considerazioni anche in base al marketing e agli introiti.

Leggi anche:  Inter, Eriksen addio a gennaio: sul danese arriva l'Arsenal
  •   
  •  
  •  
  •