Sassuolo vs Milan, le probabili formazioni. Berardi vs Donnarumma

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

sassuolo milanMilan contro Sassuolo, eccoci di nuovo qui, esattamente un girone dopo. Diciannove partite fa un ragazzino prendeva il posto dell’affermato Diego Lopez tra i pali del Milan, un sedicenne con la maglia numero 99 sulle spalle. Mihajlovic ha rischiato grosso, ha buttato nella mischia un giovanotto di buone speranze, con il rischio di bruciarlo, ma per ora ha ragione lui.
Difficile che scelte così azzardate avvengano nel nostro campionato, siamo conservatori per natura, preferiamo l’esperto trentenne all’esuberante ventenne. Siamo l’opposto della Premier, da noi un calciatore di 25 anni è ancora un giovane campione di buona prospettiva, ma dal talento inespresso. In Inghilterra se uno è buono deve giocare, non c’è altro da dire.
Sassuolo contro Milan è anche Berardi contro Donnarumma. Mimmo è un classe ’94 ed è alla sua terza stagione in massima serie. E’ ancora un giocatore in formazione, troppo fumantino, troppi i cartellini e le reazioni scomposte, il talento c’è comunque. A onor del vero quest’anno il rendimento è stato sottotono, poche le reti, solo sei, troppi gli intoppi, detto questo resta comunque un prospetto davvero interessante.

Leggi anche:  Dove vedere Lilla Milan, live streaming e diretta tv Europa League

Il Sassuolo dopo un mese di buio totale è tornato a vincere e a giocare bene, onestamente l’Europa pare da lontana: difficile recuperare sei punti a un Milan che comunque gode di ottima salute.
Sarà una bella sfida, ci auguriamo un match divertente e ricco di reti, il Mapei Stadium è pronto a ospitare l’incontro.
Come detto, il Milan viene da un periodo ottimo. La qualificazione in finale di Coppa Italia lascia il tempo che trova, visto la scarsa  consistenza delle avversarie incontrate sul proprio cammino. Gli scivoloni di Roma e Fiorentina hanno aperto una prateria in direzione finale: Crotone, Carpi e Alessandria sono avversari di poco conto, sarebbe stato un delitto non arrivare neppure all’atto conclusivo della manifestazione.
Lo stato di salute della truppa rossonera si denota dagli ottimi risultati ottenuti in campionato, il pareggio col Napoli e la vittoria casalinga col Torino hanno avvicinato molto l’Inter. Il terzo posto rimane lontano, ma chissà che Fiorentina e Roma non decidano di non farsi male stasera.

Leggi anche:  Lilla Milan probabili formazioni: Rebic in attacco, spazio a Tonali in mezzo al campo

sasusolo milan 2

Milan vs Sassuolo: le probabili formazioni che scenderanno in campo al Mapei Stadium

Non sono poi molti i dubbi che attanagliano i due allenatori, Di Francesco e Mihajlovic non sono soliti fare eccessivo turnover, trovata la quadra del cerchio proseguono su quella strada.
Il Sassuolo si schiererà con Consigli in porta, Peluso e Vrsaliko sugli esterni, Cannavaro e Acerbi centrali di difesa. Proprio Acerbi sta giocando a livelli sempre più alti, chissà che il ct Conte non pensi a lui in vista del prossimo Europeo in Francia.
Missiroli, Magnanelli e Duncan formano la linea mediana, Biondini potrebbe inserirsi per una maglia ma le possibilità non paiono molte. Davanti Sansone, Defrel e Berardi: Mimmo non è al meglio, buone comunque le possibilità di vederlo in campo. In caso di forfait, Falcinelli e Politano si giocheranno una maglia da titolare. Il Sassuolo è una squadra solida e rognosa, ormai una realtà del nostro campionato.
Il Milan si presenta per la ventottesima giornata di campionato con Donnarumma in porta, Alex e Romagnoli al centro, Antonelli e De Sciglio terzini. Se Romagnoli non ce la dovesse fare, è pronto Zapata. Squalificato invece Abate dopo il giallo rimediato nella sfida casalinga contro il Torino di Ventura. A centrocampo non ci sarà Montolivo; Honda, Kucka, nonostante qualche acciacco, e Bonaventura non mancheranno, come pure Bertolacci. Nel caso lo slovacco fosse out, scalda i motori Poli. Davanti qualche dubbio in più, Bacca è la certezza, la prima punta di riferimento, duello a due per sostituire l’infortunato Niang. Balotelli o Menez? al momento il francese sembra destinato alla panchina.

  •   
  •  
  •  
  •