Totti Blasi vicini al parto: come si chiamerà il bimbo in arrivo?

Pubblicato il autore: Domenico Margiotta Segui

tottiblasi


Ilary Blasi e Francesco Totti stanno per diventare genitori per la terza volta nella loro vita. Il baby day è previsto proprio per i primi giorni di marzo, quindi siamo da poco entrati nel mese e nella settimana della nascita del terzo figlio di casa Totti Blasi. Ad oggi non vi è ancora la certezza sul sesso del bimbo in dirittura d’arrivo. Fino a pochi giorni fa, si pensava ad un nastro rosa in casa Totti Blasi e anche in queste ore c’è chi pensa che possa trattarsi di un’altra femminuccia per la coppia. Tra i rumors che si stanno susseguendo con costanza e interesse sempre più crescenti nelle ultime ore, importanti indiscrezioni arrivano anche dal nome del nuovo arrivato, almeno per la parte in rosa: qualcuno ha pensato che Ilary Blasi sta per partorire una bimba e che potrebbe portare lo stesso nome della mamma di papà Francesco. Tra l’altro, la mamma del capitano della Roma ha anche un bel nome, Fiorella.

Leggi anche:  Roma, allarme Dzeko per Fonseca: ancora non in condizione; Mayoral scalpita

Qualcun altro invece crede con fermezza che si tratterà di un bel maschietto e l’idea del nastro azzurro in casa Totti Blasi ha preso corpo e vigore dopo le ultime interviste e le ultime dichiarazioni rilasciate dalla coppia. Firello, la versione maschile del nome della madre di Totti (Fiorella), è stato uno dei nomi considerati papabili dai giornali. Tuttavia c’è chi dice che mamma Ilary e papà Francesco sono intenzionati a seguire una scelta dettata più dalla tradizione che dalla moda (come ci è capitato spesso di osservare, bimbi di coppie vip dal nome improponibile). Forse attingeranno il nome dalla storia di Roma, tra i più quotati c’è Cesare.

Ora che la famiglia si sta ulteriormente allargando, la coppia Totti Blasi stanno pensando anche alla casa: Ilary e Francesco potrebbero infatti trasferirsi in una nuova casa molto più prestigiosa di quella attuale. Stando a quanto riportano i media sul futuro della famiglia Totti Blasi, la coppia sta pensando di acquisire uno storico complesso in stile palladiano, fatto costruire dalla contessa Volpi di Misurata (moglie del fondatore del Festival del cinema di Venezia) nel 1957. La prestigiosa proprietà, dal valore di ben 20 milioni di euro, vanterebbe anche un considerevole rapporto col cinema d’autore. Infatti, il prestigioso plesso architettonico e i 10 ettari di giardino che la circondano, è stato teatro di scene celebri del cinema d’autore italiano: sono state girate diverse scene di film come “Compagni di scuola” di Carlo Verdone, “Divorzio all’italiana” di Pietro Germi e “La Voglia Matta” di Luciano Salce.

Leggi anche:  Dove vedere Palermo-Viterbese, streaming gratis e diretta tv Serie C

Nel periodo in cui Francesco Totti sta fermamente pensando al suo presente da giocatore e al suo futuro da dirigente, il cielo in casa Totti Blasi si sta colorando di un colore vivo (rosa o azzurro che sia non importa) e la mente del capitano giallorosso si sta allargando a nuove ipotesi, a nuovi pensieri e a nuovi sogni. I sogni di un grande uomo e un grande calciatore che più volte ha esaltato la sua metà Ilary Blasi, una donna forte e determinata che in tante circostanze (rimaste intime) ha aiutato il capitano della Roma a superare gli ostacoli e le pressioni esterne. Ed ecco l’arrivo di un terzo figlio, che porterà gioia e felicità alla famiglia intera.

  •   
  •  
  •  
  •