Udinese Napoli: precedenti, statistiche e probabili formazioni

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Ecco tutte le informazioni su Udinese Napoli, match in programma domenica 3 aprile all’ora di pranzo. Luigi De Canio cerca il primo successo con i friulani, mentre Sarri continua la sua rincorsa alla Juve.

Udinese NapoliLa trentunesima giornata di Serie A proporrà delle gare molto interessanti. Una di queste è Udinese Napoli, la quale sarà importante sia per la lotta salvezza che per la corsa allo scudetto. I padroni di casa, infatti, due settimane fa hanno effettuato un cambio sulla panchina, esonerando Colantuono e chiamando al suo posto Luigi De Canio. Quest’ultimo, già allenatore dei friulani dal 1999 al 2001, avrà il compito di evitare la retrocessione in Serie B e allontanare, quindi, la zona calda della classifica, distante adesso soltanto tre punti; qualcosa di positivo, in verità, si è già visto nel match d’esordio del neo tecnico, in trasferta sul campo del Sassuolo, dove molte big sono cadute, tra cui anche il Napoli. Alla fine, infatti, è arrivato un ottimo pareggio che potrebbe dare fiducia nelle prossime partite. Gli ospiti, dal canto loro, si stanno rendendo protagonisti di una stagione davvero esaltante ed al momento occupano la seconda posizione in classifica, a soli tre punti dalla corazzata Juventus. Proprio dopo la sconfitta contro i bianconeri, erano in molti a credere in un calo fisico e mentale dei partenopei, e i pareggi contro Milan e Fiorentina sembravano essere un indizio decisivo, ma gli uomini di Sarri non hanno mollato e cercheranno fino all’ultimo di lottare per lo scudetto.

Leggi anche:  Juventus, superato il Real Madrid: terza in classifica Ranking Uefa

Statistiche e precedenti Udinese Napoli

Tra Serie A e B, le due squadre si sono affrontate 36 volte in casa dei friulani. L’Udinese ha trionfato ben 12 volte l’ultima per 1-0 nel settembre 2014 con rete di Danilo, i pareggi sono stati quattro, mentre il Napoli ha vinto soltanto per quattro volte, l’ultima volta addirittura nel 2007, quando la squadra allora guidata da Edy Reya si impose con un netto 0-5, in cui furono protagonisti Ezequiel Lavezzi e Marcelo Zalayeta, quest’ultimo autore di una doppietta.

Probabili formazioni: pochi dubbi in entrambe le squadre

In vista dell’impegno di domenica prossima alle 12,30, il neo tecnico dei friulani Luigi De Canio sembra intenzionato a schierare un undici molto simile a quello visto all’opera nella trasferta a Reggio Emilia. La difesa, quindi, dovrebbe essere ancora a tre, con Danilo al centro, mentre nel reparto di metà campo spazio Kuzmanovic (in vantaggio su Badu) all’ex Armero sulla fascia sinistra. Anche in attacco giocherà un altro ex dei partenopei, ovvero Duvan Zapata, il quale dovrebbe fare coppia con Thereau, preferito a Di Natale. Anche per quanto riguarda gli ospiti ci sono pochi dubbi: il tecnico Maurizio Sarri, infatti, si affiderà quasi certamente ai suoi ‘titolarissimi’, con Allan ( acquistato proprio la scorsa estate dalla compagine friulana) a centrocampo e il Pipita Gonzalo Higuain (reduce dagli impegni con l’Argentina e quindi da un lungo viaggio) a guidare l’attacco, sostenuto da Callejon e Lorenzo Insigne, quest’ultimo in netto vantaggio su Dries Mertens.

Leggi anche:  Basket Eurolega: le dichiarazioni di Ettore Messina dopo la vittoria sull'Alba Berlino

Udinese (3-5-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Felipe; Widmer, Kuzmanovic, Hallfredsson, Bruno Fernandes, Armero; Thereau, Zapata.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne.

  •   
  •  
  •  
  •