Ultim’ora, Zamparini: “Iachini è un deficiente”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

news_img1_80770_zamparini-maresca

Clamoroso sfogo poco fa di Maurizio Zamparini. E scoppia il caos. Il presidente del Palermo, intervenuto ai microfoni della trasmissione “La Zanzara” , secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, avrebbe sparato a zero su Beppe Iachini, arrivando addirittura ad usare una terminologia molto spinta.

Ecco lo sfogo di Zamparini:Non so perché Iachini (ndr) si è incazzato, motivi suoi. Ora se ne vuole andare, stiamo cercando di fermarlo insieme ai giocatori. È un anno così, Schelotto è andato al Boca, lui andrà via. Mancano solo le me mie dimissioni e abbiamo finito. Cosa succede? Ora devo sentire Ballardini se accetta di tornare e vediamo. Sono in difficoltà. Viviani? Per l’amor di Dio, che ca…. c’entra Viviani, adesso chiamo Ballardini…”.

Zamparini è un fiume in piena: ” Iachini non vuole più dialogare con la società, è impazzito, non è più Iachini. Un proprietario non può parlare della sua squadra? Ma siamo impazziti? Perché difendete sempre gli allenatori?”. Le espressioni di Zamparini poi si fanno sempre più decise: “Perché ca.. devo avere una squadra e stare zitto? Iachini è un deficiente che fa giocare male la squadra, perde le partite e nelle ultime 13 ha fatto una media di 0,7 punti a partita e non accetta nemmeno che gli diciamo, ‘Cazzo, cerca di mettere bene la squadra in campo’. Iachini mette la squadra male in campo. Ha una mentalità perdente e non gliene frega un ca… È in scadenza di contratto e avrà già un accordo con un’altra squadra”.

Di certo a Palermo è scoppiato definitivamente il caos. Ora è guerra tutti contro tutti. L’allenatore Iachini, secondo le ultime notizie che filtrano dal capoluogo siciliano, si sarebbe dimesso. Scatenando l’ira del presidente. Domani non si sa chi dirigerà l’allenamento della squadra. E pensare che il Palermo, che in classifica è piombato in piena zona retrocessione, domenica prossima deve giocare una delicatissima partita al Barbera contro il Napoli. Il clima è davvero pesante, la situazione sembra stia sfuggendo di mano allo stesso Zamparini. In queste ore è stato contattato Ballardini. Per lui si tratterebbe dell’ennesimo ritorno sulla panchina rosanero. Ma la serata è ancora lunga e non sono esclusi ulteriori colpi di scena.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Palermo-Viterbese, streaming gratis e diretta tv Serie C