Vigilia di Pistoiese-Prato, curiosità, statistiche e i convocati.

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui


Domenica pomeriggio alle ore 15 andrà in scena allo stadio Melani il derby Pistoiese-Prato,
valido per la 26° giornata di Lega Pro girone B, la partita più attesa e più sentita dalle due tifoserie.

La Pistoiese arriva a questo derby in un buon momento di forma, la squadra arancione arriva infatti da 4 risultati utili consecutivi, la squadra di Alvini ha collezionato 2 vittorie, con Lupa Roma e Rimini e  2 pareggi in trasferta con Lucchese e Tuttocuoio.
Da sottolineare che la Pistoiese ha vinto 4 delle ultime 5 gare interne, l’unica sconfitta è arrivata nel finale contro la capolista Spal; a conferma del buon momento anche i 270′ minuti di imbattibilità del portiere Iannarilli.

Il Prato invece non sta attraversando un gran momento, infatti nelle ultime 4 gare ha totalizzato solo 2 punti con due  pareggi e due sconfitte; la formazione di De Petrillo dopo un girone di andata eccellente, nel ritorno sta perdendo colpi ed è stato risucchiato nella lotta per la salvezza.

Leggi anche:  Dove vedere Catania Turris streaming gratis e diretta tv: ElevenSports o RaiSport?

Pistoiese-Prato è un derby sentitissimo, ma quest’anno al Melani non ci sarà il pubblico delle grandi occasioni, sembra lontano il numero di 4500 tifosi della scorsa stagione. Infatti sulla sponda Pistoiese, dopo qualche contestazione ad inizio 2016, con gli ultimi risultati è tornato un po’ di entusiasmo e i tifosi orange dovrebbero essere in buon numero.
Da Prato invece il tifo organizzato non ci sarà, infatti i tifosi pratesi per contestare la società del presidente Toccafondi, diserterà la trasferta del Melani.

Pistoiese e Prato si trovano rispettivamente al 10° posto con 27 punti gli arancioni e al 14° posto i biancoazzurri con 25 punti, due squadre che hanno numeri simili, infatti la squadra di Alvini è uno dei peggiori attacchi con soli 17 reti, mentre la difesa con 24 reti subite, è tra le migliori tra quelle coinvolte nella lotta per la salvezza; la squadra di De Petrillo ha realizzato 19 gol, ma subito però 29 reti.

Leggi anche:  Bologna corsaro a Marassi: 2-1 alla Sampdoria

Per quanto riguarda le formazioni che scenderanno in campo, la Pistoiese sarà al completo, solo l’attaccante Colombo è in dubbio, ma alla fine il capitano stringerà i denti; il Prato invece sarà rimaneggiato, mancheranno infatti il difensore, Daniele Ghidotti, ed il centrocampista Matteo Serrotti, fermati un turno dal giudice sportivo,  anche l´attaccante, Alessandro Capello fermo ai box per infortunio e nemmeno convocato.

Per quanto riguarda la gara di andata, vinse il Prato per 1-0 sulla Pistoiese con rete di Chiricò, che però è stato ceduto nel mercato di Gennaio.

Interessanti le iniziative collaterali al match, infatti la Pistoiese ha deciso si accogliere nel perimetro dello stadio una iniziativa tanto bella quanto originale. Scenderanno, è proprio il caso di dirlo, le donne in campo,  grazie alla intraprendenza e alla creatività di “Pollicirosa” che sarà presente con dei gazebo; si tratta della vendita di bellissime composizioni di lavanda, il cui ricavato sarà poi devoluto a “Libere Tutte”, con la associazione “365 giorni al femminile”, di Montecatini Terme, che combatte contro la violenza alle donne.
Inoltre grazie alla disponibilità della Vittoria Assicurazioni, si potrà beneficiare di uno sconto non solo per  i titolari del biglietto, o dell’abbonamento ma anche per i familiari conviventi, proprietari di un’autovettura.

Leggi anche:  Milan, Galliani: "Con il gol di Muntari avremmo vinto e cambiato la storia"

L’iniziativa è un’esclusiva dell’Agenzia Assistar Pistoia Vivai di Via Guicciardini n. 4 a Pistoia e anche della sub agenzia di Prunetta in Via Mammianese 102.

La  promozione è riservata ai nuovi clienti Vittoria Assicurazioni ed è valida per un anno, così da permettere anche a coloro che hanno appena rinnovato la polizza di usufruire dello sconto alla prossima scadenza annuale entro il mese di marzo 2017.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: