33. Serie A, Inter Napoli 2-0: le voci dei protagonisti

Pubblicato il autore: Andrea Pertile Segui
inter-napoli[1]
MILANO – L’anticipo delle 20.45 della 33.ma giornata di Serie A tra Inter e Napoli è terminato con la vittoria dei nerazzurri per 2-0 grazie alle reti di Icardi al 4′ (assist di Medel, l’argentino insacca con freddezza, probabilmente in posizione di partenza irregolare) e Brozovic al 44′ (che batte a rete dopo un contropiede micidiale). Seconda partita senza Higuain per il Napoli: senza l’argentino, la squadra di Sarri non riesce ad mai essere pericolosa sotto porta. Scudetto sempre più lontano: in caso di vittoria della Juventus impegnata domani contro il Palermo, il distacco tra bianconeri e partenopei aumenta a 9 punti.

Inter Napoli 2-0, le voci dei protagonisti

ROBERTO MANCINI, ALLENATORE INTER: “ORA VINCIAMOLE TUTTE. PER I RIMPIANTI ASPETTIAMO IL 15 MAGGIO” – Intervistato da Mediaset Premium, ecco le parole del tecnico nerazzurro: “Oggi vittoria meritata, loro inizialmente col palleggio avevano iniziato bene. Poi siamo venuti fuori. I ragazzi sono stati bravi, ma non è l’unica partita buona della stagione. Icardi fa gol, speriamo continui così in queste ultime partite. Rimpianti? Manca un mese e faremo il nostro meglio. Poi rimpiangeremo alla fine, non oggi. All’inizio il Napoli palleggiava molto meglio e ci ha messo in difficoltà, non riuscivamo a uscire coi due centrocampisti. Poi Kondogbia è cresciuto e non abbiamo avuto molti problemi. Fuorigioco? Io non l’ho sentito, lo sento adesso. Nessuno durante la partita ne ha parlato, ero concentrato su altre cose”.


MAURO ICARDI, INTER: “RIMANGO QUI, VOGLIO VINCERE CON QUESTA MAGLIA” – L’attaccante argentino analizza così la prestazione della sua squadra dopo la vittoria contro il Napoli. Intervista realizzata da FC Internews. “Lo dico dall’inizio del campionato, l’Inter deve lottare per i primi posti. Si è visto a Napoli, in Coppa Italia e nella gara di oggi: la vera Inter è questa. Abbiamo fatto un girone d’andata impressionante, ora stiamo provando ad arrivare più in alto possibile. Il campo dell’Atalanta è difficile per tutte le squadre, ma noi tifiamo per noi stessi, pensiamo a far bene ed a fine anno tireremo le somme guardando anche i risultati degli altri. Lo dico sempre, io rimango qua, sicuramente. Se arriveranno delle offerte le valuterà la società, ma tre anni fa sono arrivato all’Inter per vincere e continuo a dirlo: voglio vincere con questa squadra. Anche l’auto resta nerazzurra? L’ho scelta proprio per il colore, rimarrà così“.

Continua il silenzio stampa da parte del Napoli: nessun tesserato partenopeo ha rilasciato interviste.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Brasile-Colombia, streaming e diretta tv in chiaro Copa America?
Tags: ,