Andrea Ranocchia: ‘All’Inter trovavo poco spazio. Dispiace per Mihajlovic’

Pubblicato il autore: luigi gatto Segui

ranocchiaIntervistato ai microfoni di Sky Sport, Andrea Ranocchia, calciatore di proprietà dell’Inter ma in prestito alla Sampdoria, ha parlato del suo futuro: “Alla Samp mi trovo bene, all’Inter trovo poco spazio quindi ho preferito andar via. Ho tre anni di contratto con l’Inter, quindi sono legato molto, ma dipenderà da ciò che succederà a giugno. Al momento per me non è importante pensare a quello che succederà fra un mese e mezzo-due mesi.

Sulla stagione della Sampdoria: “Quando cambi allenatore l’annata diventa difficile. Con il mister ci sono state difficoltà all’inizio, e poi anche con il mercato, sono arrivati giocatori nuovi, quindi non è facile dare un’identità di gioco in poco tempo. Ma nelle ultime partite si è vista la mano del mister, noi comunque iniziamo a capire quello che vuole e riusciamo a rispondergli in campo, le ultime partite lo hanno dimostrato.”

Sull’esonero di Sinisa Mihajlovic infine afferma: “Dispiace, conosco bene mister Sinisa. Dispiace quando si cambia un allenatore. E’ stata una sorpresa ma noi comunque dobbiamo affrontare la prossima partita partita con la nostra testa e continuare sulla strada che abbiamo intrapreso e gli stimoli devono essere più forti perchè comunque si gioca sempre contro una grande squadra al di là della situazione del cambio allenatore. Io purtroppo non ci sarò.”

  •   
  •  
  •  
  •