Bundesliga 30ª giornata: doppio Lewa stende lo Schalke, Bayer al 3° posto

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

Muller_Lewandowski
Quinta vittoria consecutiva in Bundesliga per il Bayern Monaco di Pep Guardiola che, dopo la qualificazione alle semifinali di Champions League, mette le mani sul Masterschale grazie ai 10 punti di vantaggio sul Borussia Dortmund (impegnato nel pomeriggio contro l’Amburgo) a quattro giornate dalla fine del campionato.
I bavaresi hanno vinto la loro 25ª partita nel torneo contro lo Schalke 04, che la settimana scorsa aveva costretto al pareggio proprio i rivali del Dortmund: la gara dell’Allianz Arena però si sblocca soltanto nella ripresa con il solito Robert Lewandowski che al 54′ raccoglie la sponda di testa di Vidal e batte Fahrmann con una girata di sinistro. Lo stesso polacco firma il raddoppio al 65′  (è la sua settima doppietta in questo campionato) con un colpo di testa su cross dalla destra di Rafinha siglando così il suo 27° gol in Bundesliga, lasciando indietro a 24 gol Aubameyang.
Al 73′ l’ex juventino Vidal chiude i conti segnando il suo secondo gol in settimana dopo la rete che ha permesso ai tedeschi la qualificazione alle semifinali di Champions ai danni del Benfica.
Cambia invece la situazione in chiave 3° posto: l’Hertha Berlino infatti perde ad Hoffenheim e si fa superare dal Bayer Leverkusen che si sbarazza in casa dell’Eintracht Francoforte.
La squadra della capitale, dopo il pareggio della scorsa settimana contro l’Hannover ultimo, ad Hoffenheim perde la quarta delle ultime cinque trasferte, e nonostante il vantaggio siglato da Stark prima della mezz’ora su azione da calcio d’angolo, si fa rimontare dai padroni di casa che trovano prima il pareggio con una testata di Schar al 33′ e completano la rimonta con Uth all’85’ che vale il quinto risultato utile consecutivo (la quarta vittoria nelle ultime cinque gare).
Le “aspirine” invece vincono la quinta gara consecutiva in Bundesliga contro un Eintracht penultimo sempre più in crisi, che ha vinto solo una delle ultime 12 partite: a sbloccare il risultato al 70′ ci pensa Kampl, appena entrato in campo al posto dell’infortunato Chicharito Hernandez, con un gran destro al volo dal limite dell’area, poi entra in scena Bellarabi che al 76′ in contropiede serve l’assist per il raddoppio a Brandt e al 90′ chiude il match con un’azione personale.
Si allunga a cinque la striscia di partite senza vittorie in campionato per il Wolfsburg, che dopo l’eliminazione dalla Champions, perde anche sul campo del Werder Brema: nel primo tempo al vantaggio casalingo dal dischetto di Pizarro risponde Guilavogui con un colpo di testa. Nella ripresa però il Werder allunga con i gol di Bartels e Yatabare, e solo nel finale arriva il gol ospite di Dost, il 61° incassato dai padroni di casa (che ne fanno la peggior difesa della Bundesliga).
Anche l’Augsburg si aggiudica lo scontro diretto contro lo Stoccarda: a decidere la gara è l’islandese Finnbogason.
Finisce 2-0 la sfida tra le neopromosse Darmstadt Ingolstadt, con i padroni di casa che si portano a +4 sul terz’ultimo posto con i gol nella ripresa di Rausch e Wagner.

Leggi anche:  Chi viene e chi va: il punto sul mercato del calcio femminile

Bundesliga 30ª giornata

15/4
Hannover Monchengladbach 2-0
16/4
Augsburg – Stoccarda 1-0
Bayer Leverkusen – Eintracht 3-0
Bayern Monaco – Schalke 3-0
Darmstadt – Ingolstadt 2-0
Hoffenheim – Hertha Berlino 2-1
Werder – Wolfsburg 3-2
17/4
Borussia Dortmund -Amburgo (ore 15.30)
Mainz – Colonia (ore 17.30)

Classifica Bundesliga

SquadraPGVNSGFGS
Bayern Monaco883428428017
Borussia Dortmund783424648234
Bayer Leverkusen6034186105640
Monchengladbach5534174136750
Schalke 045234157125149
Mainz5034148124642
Hertha Berlino5034148124242
Wolfsburg4534129134749
Colonia43341013113842
Amburgo4134118154046
Ingolstadt40341010143342
Augsburg3834911144252
Werder Brema3834108165065
Darmstadt3834911143853
Hoffenheim3734910153954
Eintracht Francoforte363499163452
Stoccarda333496195075
Hannover253474233162
Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

  •   
  •  
  •  
  •