Calcio, 35esima giornata: le probabili formazioni delle ultime tre sfide

Pubblicato il autore: Simone Satragno Segui
Logo_Lega_Serie_A
Oggi, 25 aprile, giorno della liberazione dal nazi-fascismo, si chiude la 35esima giornata di Serie A. Sotto i riflettori c’è sicuramente la sfida delle 15 tra Roma e Napoli, che potrebbe sancire la vittoria matematica delle Juventus del suo 5° scudetto consecutivo. Gli uomini di Sarri ritrovano dopo 3 giornate il capocannoniere della Serie A, Gonzalo Higuain, mentre la Roma si affida al tridente leggero per cercare di raggiungere i partenopei e tenere a distanza l’Inter di Mancini, vittoriosa sabato contro l’Udinese.

Queste le probabili formazioni delle due squadre:
Roma (4-3-3): Szczęsny, Florenzi, Manolas, Rüdiger, Digne; Keita, Nainggolan, Pjanic, Salah, El Shaarawy, Perotti. All.: Luciano Spalletti.

Napoli (4-3-3):  Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Insigne, Higuain. All.:Maurizio Sarri.

Altra sfida importante è Verona-Milan. Con una vittoria dei rossoneri infatti, i clivensi retrocederebbero matematicamente in serie cadetta e i rossoneri terrebbero a distanza il Sassuolo, uscito vincitore dal nuovo stadio “Grande Torino”. Il distacco tra neroverdi e rossoneri, al momento è solo di un punto, pertanto la sfida all’ultimo posto per l’Europa League è tutt’altro che chiusa. I rossoneri dovrebbero far esordire dal primo minuto, per la prima volta nella stagione, l’italo-argentino José Mauri, che tanto bene ha fatto nel secondo tempo contro il Carpi. Il Verona invece non recupera Luca Toni.

Queste le probabili formazioni delle due squadre:
Hellas Verona (4-4-2): Gollini; Pisano, Bianchetti, Moras, Albertazzi; Wszolek, Ionita, Marrone, Gomez; Rebic, Pazzini. Allenatore: Luigi Delneri.
Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Abate, Mexes, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Mauri; Honda; Menez, Bacca. Allenatore: Cristian BrocchiInfine, in chiusura, una sfida utile per la salvezza: Carpi-Empoli è una sfida che vale la permanenza nella massima serie. Gli uomini di Castori, dopo l’importantissimo e insperato pareggio di San Siro contro il Milan, vedono il traguardo più importante. La vittoria del Palermo contro il Frosinone inoltre, ha spianato la strada al Carpi, che con una vittoria ipotecherebbero la A. L’Empoli dal canto suo, vive una situazione di tranquillità di classifica, e giocherà con la mente libera. Nel Carpi torna Gagliolo e nell’Empoli confermati Maccarone, Pucciarelli e Saponara davanti.

Leggi anche:  Serie D Girone E, Trastevere-Trestina 2-0 (Video Highlights): con una doppietta di Roberti i romani vincono la finale playoff

Queste le probabili formazioni delle due squadre:
Carpi (4-4-1-1): Belec; Letizia, Poli, Romagnoli, Gagliolo; Pasciuti, Bianco, Crimi, Di Gaudio; Lollo; Mbakogu. All.: Castori
Empoli (4-3-1-2): Pelagotti; Bittante, Costa, Cosic, Mario Rui; Zielinski, Paredes, Croce; Saponara; Pucciarelli, Maccarone. All.: Giampaolo

  •   
  •  
  •  
  •