Contro il Palermo recupera Dybala, la Joya bianconera

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui


Torna il sereno in casa Juventus, sì perché finalmente il talento argentino Dybala è recuperato, domenica sarà della gara contro la sua vecchia squadra il Palermo, nel match che si disputerà allo Stadium alle ore 15, obiettivo un’altra vittoria, per avvicinarsi al quinto titolo consecutivo.

Paulo Dybala si è allenato nuovamente, in gruppo con la squadra e dovrebbe tornare disponibile per contro il Palermo. Oltre al centravanti argentino, Massimiliano Allegri ritroverà certamente anche Sami Khedira, che ha scontato le 2 giornate di squalifica, rimediate a seguito dell’espulsione nel derby contro il Torino. Contro il Palermo non ci sarà invece Simone Zaza, squalificato.

Continua la preparazione della sfida contro il Palermo. I bianconeri si sono ritrovati questa mattina a Vinovo e si sono divisi in due gruppi. Il primo, con cui ha sostenuto tutta la seduta Paulo Dybala, dopo il riscaldamento e la circolazione palla è stato impegnato in un una serie di esercizi di tiro, con controllo e conclusioni nelle porte piccole, posizionati negli angoli di quella regolamentare.

Leggi anche:  Calciomercato Inter: per il dopo Eriksen c'è Calhanoglu

Ovviamente c’è grande entusiasmo come sempre in torno alla squadra bianconera, il pubblico bianconero si dimostra ancora una volta l’arma in più per la Juventus. Per spingere Buffon e compagni verso lo storico traguardo, riuscito in passato soltanto agli stessi bianconeri con lo squadrone degli Anni Trenta (1931-35), al Grande Torino (1942-1949) e all’Inter (2005-2010), i tifosi della Vecchia Signora, hanno letteralmente preso d’assalto il botteghino e tutti i biglietti per le prossime due sfide casalinghe contro Palermo e Lazio, sono andati esauriti in pochissime ore. 

Contro i rosanero, in crisi di risultati nel girone di ritorno, tra l’altro Zamparini ad inizio settimana, ha cambiato allenatore per l’ennesima volta in stagione, richiamando Ballardini, sarà durissima trovare posto allo Stadium, l’unica speranza per i molti tifosi bianconeri, che non sono riusciti ad accaparrarsi il biglietto è di attendere eventuali posti rimessi a disposizione dagli abbonati, che non potranno essere presenti nelle prossime due partite. Ma in questa fase cruciale della Serie A è difficile, che qualcuno si perda un capitolo dell’avvincente sfida a distanza per il tricolore con il Napoli, distante ora sei lunghezze dalla vetta della classifica occupata dalla Juve

  •   
  •  
  •  
  •