Daniel Fonseca “Suarez ha seri problemi mentali”

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

suarez italia scarsa in difesa
Daniel Fonseca, nome noto per gli amanti del calcio italiano fine anni Novanta, ha attaccato pesantemente il calciatore blaugrana Luis Suarez, suo assistito in passato. Un attacco duro che è sfociato anche sul personale, sulle debolezze della punta del Barcellona.
L’ex-calciatore di Roma, Juventus e Napoli, è intervenuto in Uruguay ai microfoni della Radio 1010 e ha sparato a zero su Suarez: un attacco inaspettato che ha lasciato sorpresi tutti e che in Sudamerica sta facendo parlare parecchio. Anche perché Daniel Fonseca è un nome che conta in Uruguay, un nome pesante, e le sue parole non possono certo passare inosservate.
Da cosa nasce la questione? Il problema parte dal mancato pagamento di una commissione del 20% sul prezzo dell’affare che ha portato Suarez in Olanda al Groningen nel lontano 2006. Ai tempi, come detto, Fonseca curava gli interessi di Suarez.
Suarez mente, ha detto tante falsità, troppe, su questa vicenda. Ha già dimostrato in passato di avere problemi mentali, questo è risaputo, ormai lo sanno tutti. E’ per questo che continua ad andare da uno psicologo, anche se, se devo essere sincero, non mi pare che stia funzionando molto. Dovrebbe andare da qualcun altro, da uno bravo veramente… 
Per contare ha bisogno delle dita– continua Fonseca nel suo attacco- perché altrimenti non lo sa fare, pensate un po’ il livello e poi viene ancora a lamentarsi di mancati pagamenti. Probabilmente ci sarà qualcuno che fa i conti, sbagliandoli, per lui, non so proprio che cosa pensare.
Suarez deve smetterla di dire che gli devo 200,000 dollari, perché non è assolutamente vero. Anzi, se ha coraggio, se è un uomo vero anche se ne dubito, dica a tutti la verità scomoda che gli ho rivelato una volta. Questo è il motivo per cui questo personaggio impresentabile si è nascosto per anni”.
A cosa si riferisca Fonseca non ci è dato saperlo e difficilmente lo scopriremo. Non pare esserci pace per Suarez, i problemi fuori dal campo non sembrano cessare. Il suo rendimento però non risente affatto di queste pressioni esterne, basti pensare alla doppietta decisiva per battere l’Atletico Madrid.
E se fosse tutta una storia senza senso? Suarez non è certo un santarellino, ma è anche lecito pensare che Fonseca voglia farsi un po’ di pubblicità.

  •   
  •  
  •  
  •