Fantacalcio, voti Gazzetta Napoli-Bologna 6-0: Tris Mertens, Gabbiadini ok

Pubblicato il autore: Cosimo Lanzo Segui
mertens napoli

Dries Mertens

Fantacalcio, voti Gazzetta Napoli-Bologna 6-0, 34a giornata di Serie A.

Serviva una risposta dopo la sconfitta di Milano ed è arrivata. Il Napoli batte 6-0 il Bologna e blinda il secondo posto in attesa dello scontro diretto con la Roma di lunedì 25 aprile. I partenopei salgono a otto punti di vantaggio, in attesa della sfida tra Roma e Torino. Se i giallorossi dovesser vincere non riuscirebbero a superare gli azzurri, che nella corsa al secondo posto ospiteranno Atalanta, andranno a Torino alla penultima e riceveranno il Frosinone alla 38esima. I giallorossi invece giocheranno contro Genoa, Chievo (in casa) e Milan. Insomma, sulla carta un calendario di poco favorevole al Napoli ma molto dipenderà dagli esiti salvezza.

MERTENS, CHE TRIS. Rispetto alla sfida del San Paolo, non c’è stata mai partita. Gli azzurri già al quarto d’ora sono passati in vantaggio con Gabbiadini: diagonale su assist di Mertens e palla in rete. L’asse Gabbiadini-Mertens ha funzionato molto bene per tutto il match, a dimostrazione della bontà della scelta di Sarri di lasciare Insigne in panchina per un periodo di appannamento fisiologico in una stagione così lunga e dispnediosa. Il raddoppio del Napoli è su rigore concesso da Gervasoni per un fallo molto dubbio di Costant su Callejon. L’ex Milan non sembra toccare lo spagnolo, che cerca il contatto e trae in inganno l’arbitro, distante dall’azione. Dal dischetto Gabbiadini spiazza Mirante e firma il suo terzo gol nelle ultime tre gare, il quinto in A quest’anno.

Nella ripresa ci si attende una reazione dei felsinei e invece è il Napoli che accelera raggiungendo un risultato tennistico. Prima del quarto d’ora Mertens grazie all’aiuto di una deviazione sigla il 3-0. Sarri con il risultato in ghiacciaia lascia spazio ai panchinari: dentro Insigne, El Kaddouri e David Lopez, fuori Gabbiadini, Callejon e Hamsik. Poco prima della sostituzione dello slovacco Mertens realizza una doppietta. Pià si avvicinano alla fine più il Bologna lascia spazi. Sempre Mertens non si fa pregare e scarica il 5-0 sotto l’incrocio. Per il belga quinto gol in A, 11esimo stagionale. Mancano due minuti ma c’è tempo per la firma di David Lopez, tra i meno abituati a segnare.

“Siamo stati inferiori in tutto – ha detto il tecnico del Bologna Donadoni ai microfoni di Sky Sport – . Il maggior responsabile è il sottoscritto, questa è una sconfitta che ci fa riflettere molto, il Napoli è stato superiore in tutto. Dobbiamo ripartire con grande umiltà, confido sulla reazione dei ragazzi. Lotta salvezza? Tutto dipende da noi. Non ci dobbiamo far intimorire, dobbiamo venirne fuori senza paura”. Il Bologna ha 37 punti in classifica e a quattro giornate dalla fine servono almeno tre punti per sentirsi al sicuro. Giò la prossima giornata con il Genoa ha il primo match point, utile per archiviare in fretta questa partita del San Paolo dall’esito tennistico e del tutto umiliante.

Ma ora ecco i voti della Gazzetta dello Sport di Napoli-Bologna 6-0.

NAPOLI: Reina 6, Hysaj 6,5, Albiol 7, Koulybaly 6,5, Ghoulam  7; Allan 7, Jorginho 6, Hamsik 7 (81′ David Lopez 6); Callejon 6,5 (77′ El Kaddouri 6), Gabbiadini 7,5 (73′ Insigne 6), Mertens 8. All. Sarri

BOLOGNA
: Mirante 5, Mbaye 4,5, Rossettini 4,5, Oikonomou 4,5, Constant 4,5; Zuniga 4,5, Brighi 5, Diawara 5,5 (82′ Donsah s.v.), Taider  5; Giaccherini 5,5 (59′ Mounier 5); Acquafresca 4 (59′ Floccari 5). All. Donadoni

Assist: non comunicati. Ammoniti: Mbaye, Diawara, Albiol.

  •   
  •  
  •  
  •