Inter Napoli: tornano Allan e Miranda, Palacio dal 1′

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

Napoli's goalkeeper Pepe Reina celebrates the victory at the end of the Italian Serie A soccer match SSC Napoli vs FC Inter at San Paolo stadium in Naples, Italy, 30 November 2015. ANSA/CIRO FUSCO

Inter contro Napoli è sempre una partita speciale, una classica del nostro calcio. Negli ultimi anni i confronti diretti sono stati quasi sempre vinti dagli azzurri, quest’anno più che mai la differenza in campo e in classifica è evidente. Sono dodici i punti di differenza tra le due formazioni, in mezzo c’è la Roma: irraggiungibile per gli uomini di Mancini, minacciosa per i partenopei, anche se il passo falso casalingo contro il Bologna ha dato ossigeno a Sarri.
Seppur in maniera molto diversa, una sfida tra deluse. L’Inter dopo un girone di andata in testa al campionato ha abbandonato qualsiasi sogno di gloria, perdendo addirittura l’accesso al terzo posto, ultimo approdo per i preliminari di Champions. Il Napoli, invece, non ha potuto tenere testa fino alla fine a una Juventus stratosferica, nonostante un campionato da dieci e lode.
Inter contro Napoli sarebbe stata anche la sfida dei capocannonieri: Icardi, pichichi dello scorso anno, contro il re del gol Gonzalo, Il Pipita, Higuain. Purtroppo però, i tifosi interisti non si dispereranno certamente, l’attaccante argentino perderà il match causa squalifica.

Inter vs Napoli: le ultime sulle formazioni

Tornano a disposizione Miranda e Nagatomo per la difesa, il brasiliano sarà affiancato in mezzo da Murillo, mentre il giapponese è in lotta con Telles per un posto sulla fascia sinistra. Nell’undici titolare dell’Inter ci sarà il ritorno di Medel, dopo che mister Mancini lo ha voluto preservare a Frosinone, ai lati del cileno spazio a Kondogbia e Brozovic, con la posizione del croato che può variare nel corso del match trasformando lo schieramento da 4-3-3 a 4-2-3-1.
In attacco provato Palacio nel tridente con Perisic e Icardi, in tal caso ritorno in panchina per Jovetic e Biabiany al fianco degli esclusi Ljajic e Eder.
Per il Napoli di nuovo arruolabili Koulibaly e Mertens che tornano dopo la squalifica: il difensore rientra dal primo minuto al fianco di Albiol, per il belga partenza iniziale dalla panchina.
In attacco Gabbiadini con Callejon e Insigne disposti ai suoi lati, come detto, squalificato Gonzalo Higuain. In mediana dovrebbe ritrovare posto Allan a svantaggio di David Lopez, il brasiliano sarà poi coadiuvato da Jorginho e Hamsik.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,