Juventus-Lazio: ci sono Evra e Hernanes al posto di Rugani e Marchisio

Pubblicato il autore: Giovanni Matteo Tuzzi Segui

PatJuventus-Lazio rappresenta un’altra tappa per i bianconeri verso il quinto scudetto di fila: un’impresa davvero incredibile per come si erano messe le cose dopo le prime dodici giornate di campionato, ma che adesso sembra davvero ad un passo.

I giocatori juventini sono pronti ad entrare nella storia del calcio italiano direttamente dalla porta principale: vincere cinque scudetti di fila significa avere di diritto un posto nella leggenda calcistica di questo paese, soprattutto dopo una rimonta strepitosa come quella di questa stagione.

Stasera un risultato favorevole ai padroni di casa in Juventus-Lazio significherebbe togliere altri tre punti alla quota scudetto, che poi disterebbe solamente quattro punti.

Insomma, un altro crocevia fondamentale che mister Allegri dovrà affrontare con un centrocampo orfano di Claudio Marchisio: il mediano della Nazionale, infatti, con l’infortunio rimediato domenica scorsa contro il Palermo, dovrà stare fuori per ben sei mesi, lasciando scoperto un buco a centrocampo sia per le ultime partite della stagione dei bianconeri, sia nello scacchiere di Antonio Conte in vista degli Europei francesi.

Leggi anche:  Probabili formazioni Spezia-Lazio: torna Luiz Felipe, per Correa possibile riposo

Il tecnico toscano ha sciolto ogni riserva a centrocampo per Juventus-Lazio: il ballottaggio per sostituire Marchisio per Juventus-Lazio era ovviamente tra Lemina e il brasiliano Hernanes. Sembra proprio che sia quest’ultimo il prescelto per affrontare una Lazio rinvigorita dal cambio in panchina, con l’arrivo di Simone Inzaghi, che sembra aver trovato le parole per toccare le corde giusta dei suoi ragazzi.

Juventus-Lazio con la sorpresa in difesa: gioca Evra in mezzo al posto di Rugani

Se a centrocampo il dubbio tra Lemina e Hernanes sembra ormai essere risolto a favore del brasiliano, che affronterà ancora una volta la sua ex squadra, Max Allegri ha deciso di riservare un’interessante sorpresa a tutti i tifosi della Juventus.
Infatti, nonostante le ultime più che incoraggianti prestazioni che sono state offerte dal centrale della Nazionale Under 21 Rugani, pare che nella difesa a tre che affronterà la Lazio non ci sarà spazio per il difensore ex-Empoli, visto  che toccherà ad Evra affiancare Barzagli e Bonucci.
Una decisione davvero sorprendente, dal momento che tutti i principali quotidiani parlavano di un Rugani assolutamente titolare: probabilmente il giovane difensore ha qualche problemino fisico oppure è stanco dopo le ultime partite giocate con continuità.
In realtà, Max Allegri  per Juventus-Lazio potrebbe aver optato per Evra anche in virtù della maggior esperienza del francese, che a dispetto di una carta d’identità non proprio “verde”, si è sempre mostrato pronto e attento, nonostante l’errore che è costato carissimo alla Juve a Monaco di Baviera, che spedì la partita ai supplementari.
Ad ogni modo, il francese non agirà sulla sua solita corsia di sinistra, ma sarà dirottato al centro, in una posizione in cui non si vede molto di frequente: ovviamente, il tecnico toscano conta di trovare un maggiore equilibrio anche in vista delle scorribande di Alex Sandro su quella fascia, che torna dopo il turno di riposo di domenica contro il Palermo, dove si è accomodato in panchina.
Anche sulla fascia opposta, ovvero a destra, dovrebbe toccare a Lichtsteiner, che prenderà il posto di Cuadrado, uno dei migliori di questo finale di stagione della Juventus, in gol anche domenica e probabilmente uno dei pochi in grado di saltare l’uomo con facilità spaccando in due le partite, oltre a Pogba e Dybala.
Probabilmente Allegri vuole tenere il colombiano in panchina, pronto a subentrare in caso di necessità per cambiare il volto alla partita Juventus-Lazio con le sue accelerazioni fulminee.
In attacco toccherà ancora una volta alla coppia Dybala-Mandzukic, con Zaza che scalpita per entrare a partita in corso.
  •   
  •  
  •  
  •