Lega Pro 31ª giornata risultati e classifiche: Cittadella in B, Spal e Benevento a un passo dalla promozione

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

Lega Pro girone C
Girone A
Il Cittadella batte 3-1 il Pordenone al Tombolato e conquista la matematica promozione in Serie B un anno dopo la retrocessione: per i granata decisivi i gol nel finale di Lora e Coralli dopo il pareggio ospite nel secondo tempo.
Pordenone che condivide il terzo posto con l’Alessandria, fermata sullo 0-0 in casa dal Mantova, alle spalle del Bassano secondo, che ha battuto di misura il Lumezzane.
Si affaccia in zona play-off anche il Padova, ora quinta forza del campionato dopo un grande girone di ritorno, che rifila quattro gol a domicilio all’Albinoleffe, quasi sicuro del penultimo posto.
La sfida tra le delusioni Pavia e Reggiana se l’aggiudicano i lombardi che battono 2-0 i granata, mentre perdono ancora in trasferta FeralpiSalò e Cremonese sui campi di Cuneo e Giana Erminio, immischiate nella lotta per non retrocedere.
In zona play-out Pro Piacenza e Renate si dividono un punto nello scontro diretto, mentre la Pro Patria perde la quinta partita di fila in casa contro il Sudtirol.

Risultati 31ª giornata Lega Pro Girone A

Albinoleffe – Padova 2-4
Alessandria – Mantova 0-0
Bassano – Lumezzane 1-0
Cittadella – Pordenone 3-1
Cuneo – FeralpiSalò 1-0
Giana Erminio – Cremonese 2-1
Pavia – Reggiana 2-0
Pro Patria – Sudtirol 0-1
Pro Piacenza – Renate 0-0

Classifica Lega Pro Girone A

SquadraPGVNSGFGS
Cittadella763423745735
Pordenone653419875230
Bassano6234171164532
Alessandria 573416994731
Padova5434141284630
Cremonese5334141194033
Reggiana5234131384025
Pavia5134149114836
FeralpiSalò5034148125043
Sudtirol44341014103438
Renate43341110132638
Giana Erminio42341012123336
Lumezzane 4234126163742
Pro Piacenza 3934815113035
Mantova3434713142738
Cuneo343497183141
Albinoleffe203448222357
Pro Patria (-3)73417261561

Girone B
Con due gol nei primi 25′ la capolista Spal batte l’Ancona al ‘Del Conero’ e in caso di vittoria nel prossimo turno contro l’Arezzo conquisterebbe la matematica promozione in serie B a distanza di 23 anni dall’ultimo campionato cadetto.
A facilitare il cammino della capolista ci pensano anche le inseguitrici: il Pisa di Gattuso pareggia la quarta partita degli ultimi cinque incontri in casa nel derby contro il Pontedera, mantenendo la seconda posizione con un punto di vantaggio sulla Maceratese, stoppata sullo 0-0 dalla Carrarese.
Teramo e Siena onorano il loro finale di stagione con due vittorie di carattere: gli abruzzesi ne rifilano tre alla Lucchese, mentre i bianconeri approfittano del periodo di crisi dell’Aquila (che non vince da 8 partite) e vincono la seconda gara esterna consecutiva.
La Pistoiese del neo-allenatore Bertotto vince 3-0 il derby ad Arezzo (doppietta Colombo) e si tira temporanemanete fuori dalla zona play-out, così come il Rimini che si aggiudica lo scontro diretto contro il Santarcangelo con un gol di Polidori dopo 5′.
Finisce a reti bianche il derby Tuttocuoio-Prato, mentre il Savona ultimo vince la seconda gara consecutiva in rimonta contro la Lupa Roma.

Risultati 31ª giornata Lega Pro Girone B

Ancona – Spal 1-2
Arezzo – Pistoiese 0-3
Carrarese – Maceratese 0-0
L’Aquila – Siena 1-2
Pisa – Pontedera 1-1
Santarcangelo – Rimini 0-1
Savona – Lupa Roma 3-1
Teramo – Lucchese 3-0
Tuttocuoio – Prato 0-0

Classifica Lega Pro Girone B

SquadraPGVNSGFGS
Spal713421855925
Pisa ( -1)6234171254226
Maceratese5834151364731
Ancona5334141193429
Carrarese5134131294937
Siena46341113103438
Pontedera45341112114338
Teramo ( -3)43341113104139
Arezzo423481883332
Tuttocuoio40341010142734
Santarcangelo ( -6)39341112114138
Pistoiese3934912132935
Lucchese3934109153943
Prato3734910153243
Rimini ( -2)3634911142939
L'Aquila ( -7)33341010143441
Lupa Roma 273469192755
Savona ( -14)223499162744

Girone C
Il Benevento batte di misura il Catania con un gol di Campagnacci nel finale e vede avvicinarsi sempre di più lo storico traguardo della prima promozione in serie B.
I giallorossi mantengono 4 punti di vantaggio sul Foggia, che dopo la conquista della Coppa Italia di Lega Pro, batte l’Akragas e supera un Lecce in crisi di gioco e identità (alla terza gara senza vittorie) fermato sull’1-1 a Messina.
Al quarto posto resiste la Casertana che vince 2-1 a Monopoli, mentre Cosenza e Matera sembrano ormai tagliate fuori dalla lotta play-off: i calabresi conseguono il secondo 1-1 consecutivo a Melfi, mentre i lucani subiscono un clamoroso poker dalla Paganese (doppietta Caccavallo).
Terzo 0-0 casalingo di fila per l’Andria (miglior difesa del torneo con 15 gol subiti) contro il Catanzaro, che mantiene tre punti di vantaggio sulla zona calda della classifica dove l’Ischia perde contro la Juve Stabia la decima delle ultime undici gare disputate.
Dopo 24 gare i Castelli Romani, ormai condannati alla retrocessione, vincono la loro seconda partita in questa Lega Pro contro il Martina Franca grazie alla doppietta di Gurma.

Risultati 31ª giornata Lega Pro Girone C

Andria – Catanzaro 0-0
Benevento – Catania 1-0
Castelli Romani – Martina Franca 2-1
Foggia – Akragas 2-1
Ischia – Juve Stabia 0-1
Melfi – Cosenza 1-1
Messina – Lecce 1-1
Monopoli – Casertana 1-2
Paganese – Matera 4-0

Classifica Lega Pro Girone C

SquadraPGVNSGFGS
Benevento ( -1)7034201135121
Foggia653419876131
Lecce6334171254628
Casertana633418975235
Cosenza6034161264428
Matera ( -2)5334141374532
Messina4534101593741
Andria ( -1)44341112113321
Paganese ( -1)42341013114139
Juve Stabia4234915104545
Catanzaro41341011132740
Akragas4034129133547
Catania ( -10)3934121393734
Monopoli3934109154342
Melfi3033612153239
Martina Franca ( -2)223459203058
Ischia ( -4)2134510193165
Castelli Romani ( -1)123427242265

  •   
  •  
  •  
  •