Maledizione Zlatan

Pubblicato il autore: Antonio Butera Segui

La-maledizione-di-Ibra-brutto-k.o.-muscolare_h_partbIeri sera si è consumata l’ennesima debacle del PSG a causa della compagine calcistica del Manchester City. La cosa che più risalta è la maledizone di Zlatan come dice la canzone “bello e impossibile” si bello perchè non si mette in discussione la classe cristallina del giocatore ma il fatto che nella sua lunga lista di trofei manchi porprio questa la Champions. E’ difficile capire come mai in queste partite il giocatore non riesca ad essere incisivo e caricarsi la squadra sulle spalle. Se parliamo di partite di campionato Zlatan è uno che dove va vince sempre (il campionato), ma questa Champions sembra una eterna maledizione. Il giocatore che tutta l’Europa calcistica vuole ma che li dove conta fallisce. Forse a questo punto bisognerà chiamare in causa Freud, una sudditanza psicologica che non riesce a far esprimere tutto il talento al campione. Questo blocco causa del fardello riportato per anni da chi sostiene sempre che Pallone d’oro e Champions vanno a braccetto. A mio parere penso che Zlatan anche se non abbia mai vinto la champions meriti il pallone d’oro più di qualche altro giocatore che ormai viene premiato solamente per abitudine. Possiamo paragonare questa storia come il classico Caso in cui si seduce una bella donna, si porta a cena fuori e quando sei pronto per portarla a letto ricevi un due di picche. Zlatan il mio idolo un bomber vero, infallibile al fantacalcio, nei campionati fa sfracelli ma nella champions spara a salve. Anche se non avrà mai vinto la Champions per me rimarra’ uno dei giocatori più forti d’Europa, ricordo ancora i bellissimi colpi dello scorpione che ci ha regalato, i suoi colpi micidiali sottoporta mischiati ai colpi delle arti marziali. Zlatan non mollare prima o poi riuscirai a spezzare questa maledizione. Forza Zlatan non mollare riprova!!!

  •   
  •  
  •  
  •