Perugia e Bari: Bisoli, Dezi, Camplone

Pubblicato il autore: fabia Segui

camplone
Le dichiarazioni del post partita degli allenatori e dei calciatori delle rispettive squadre,  non mentono mai, per quanti credevano in una vittoria del Bari, è andata diversamente.

Pierpaolo Bisoli, tecnico del Perugia afferma :“Mancato il gol, la fortuna, il guizzo giusto. Abbiamo creato tanto ma raccolto, ancora una volta, poco. Il Grifo ha mentalità e carisma ma la Dea Bendata ci ha voltato ancora una volta le spalle: il più grande rammarico è quello di non aver mai avuto l’intera rosa ha disposizione. Il Bari? Una pessima prestazione”.

Come replicano i Bianco Rossi baresi? Queste  le dichiarazioni di Jacopo Dezi :” Siamo abbastanza soddisfatti anche se sappiamo che potevamo fare meglio. Con il pareggio di oggi diamo continuità ai risultati precedenti. E’ da diverso tempo che non perdiamo, poi oggi non abbiamo nemmeno preso gol. Sono aspetti importanti”. Inoltre ribadisce che : “Non ci interessa delle altre squadre. Non abbiamo disputato una grande gara di squadra ma dobbiamo continuare a lavorare su questa strada in vista della prossime tre importanti gare che ci attendono”.

Leggi anche:  Alessandro Budel a SuperNews: “Barella stagione strepitosa. Sorprese della prossima stagione? Sarri alla Lazio un bel colpo. Brescia la piazza più importante della mia carriera”

Il commento di  mister Camplone  non è particolarmente a favore della squadra come per Dezi, anzi si può notare una certa insoddisfazione dalle sue affermazioni: “Non è stata la solita partita . Mi aspettavo qualcosa in più dalla squadra e credo che complessivamente il pareggio sia il risultato più giusto. Nel primo tempo abbiamo retto bene, nella seconda frazione le squadre si sono allungate e ho avuto la sensazione che i miei ragazzi si fossero accontentati. Non mi è piaciuta la mentalità e l’atteggiamento dei secondi quarantacinque”.

Sembra che i giocatori del Bari non abbiano a cuore la serie a, uno status a cui tutte le squadre invece mirerebbero, come ha dimostrato il Cagliari, prossima squadra contro la quale si scontrerà il Bari.

Il mister è consapevole che la strada verso la vittoria è ancora lunga, cosi parlando del Bari afferma:  “Pensavo che il Cagliari chiudesse oggi il campionato, invece ci aspetta un’altra partita difficile”.

Leggi anche:  Dove vedere Ucraina-Macedonia del Nord: streaming e diretta tv in chiaro RAI?

Cosa è accaduto al Bari? Sembra che abbia dimenticato come si vince e si sia “addormentato.”

Il Trapani è in vantaggio di 3punti , il Bari ne ha guadagnato solo uno. Le partite del Bari contro Cagliari, Brescia e Trapani sono decisive, sarà obbligato a vincerle se vuole raggiungere il primo posto in classifica.

Se ripercorriamo le tappe della vita da calciatore e di allenatore di Camplone non si può trascurare un dettaglio che potrebbe aver influenzato la preparazione della squadra….

Il 12 novembre 2012 Camplone  è ingaggiato proprio dal Perugia, come allenatore, in sostituzione di Pierfrancesco Battistini dove resta fino all’11 giugno 2013.

Solo il 31 dicembre 2015, Camplone  viene ingaggiato dal Bari, in Serie B in sostituzione di Davide Nicola.

Trattandosi ovviamente di una ipotesi, restiamo a guardare come le sorti del Bari e del Perugia cambieranno nelle prossime partite e a prescindere dalle storie che ciascun calciatore o ciascun allenatore ha alle spalle, l’augurio resta lo stesso…Che vinca la squadra migliore in grado di regalarci minuti di gioco emozionanti!

Leggi anche:  Dove vedere Cile-Bolivia, streaming e diretta tv in chiaro Copa America?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,