Programma partite Premier League 36° turno: Leicester ad un passo dal titolo

Pubblicato il autore: Nicola Di Gregorio Segui


Programma partite Premier League – 36° turno

Sabato 30/04
16.00 Everton – Bournemouth
16.00 Newcastle – Cristal Palace
16.00 Stoke City – Sunderland
16.00 Watford – Aston Villa
16.00 Wba – West Ham
18.30 Arsenal – Norwich
Domenica 01/05
13.00 Swansea – Liverpool
15.05 Manchester United – Leicester
17.30 Southampton – Manchester City
21.00 Chelsea – Tottenham

Programma partite Premier League – Tutto pronto per la festa del Leicester

Tutto pronto per il 36° turno della Premier League. Potrebbe essere, con due giornate di anticipo, la coronazione del sogno targano Claudio Ranieri e del suo Leicester: forte di 7 punti di vantaggio in classifica sul Tottenham, in caso di vittoria dei Foxes contro lo United, la matematica consegnerebbe lo storico titolo ai ragazzi del tecnico italiano. Ma le possibilità in favore del Leicester non si fermano qui: Ranieri potrebbe portare a casa il primo posto in campionato anche in caso di pareggio (se il Tottenham perde o pareggia contro il Chelsea) o addirittura anche in caso di sconfitta (se gli Spurs incappassero nella quinta sconfitta di questa stagione). Nei giorni scorsi Claudio Ranieri aveva commentato così l’incredibile stagione della sua squadra:”Ad inizio anno non avrei mai pensato di lottare per il titolo. Ai miei giocatori ogni volta dicevo, va bene siamo salvi, poi in Europa League, poi in Champions.  Adesso ci siamo e dobbiamo avere la forza di trasformare il sogno in realtà“.

Programma partite Premier League – La lotta per la Champions ed Europa League

A tre turni dalla fine del campionato, le quattro posizioni di testa della classifica sembrano essere al sicuro dagli attacchi delle inseguitrici. Arsenal e Manchester City infatti appaiate a quota 64 punti hanno un buon margine di vantaggio sulla prima inseguitrice, lo United. I 5 punti che separano le squadre, anche guardando il calendario della Premier League, sembrano chiudere i giochi per i Diavoli Rossi.
Il finale di stagione regala però il dubbio su chi tra City e Arsenal si guadagnerà l’accesso diretto ai gironi di Champions; nello scontro incrociato rispettivamente con Norwich e Southampton, i secondi potrebbero seriamente rappresentare un problema per i ragazzi di Pellegrini, anche se i primi sono chiamati ad uno sforzo supplementare in questo finale di stagione per raggiungere la tanto agoniata salvezza.
La lotta per l’Europa League invece potrebbe riservare sorprese nel finale di stagione. Dalla quinta alla ottava posizione, occupate da United e dal già citato Southampton ci sono solamente cinque punti; nel mezzo West Ham e Liverpool, con questi ultimi reduci dallo “scandalo doping” che ha visto protagonista il giocatore Mamadou Sakho.
Se i Red Devils avranno l’obiettivo di rimandare la festa del Leicester, Wba-West Ham, Swansea-Liverpool e Southampton-City completano il calendario per quanto riguarda le squadre in lotta per un posto in Europa.

Programma partite Premier League – La bagarre salvezza
La zona calda della classifica somiglia tanto a quanto stiamo vedendo in Italia. Al momento, solo l’Aston Villa è aritmeticamente condannato alla retrocessione, mentre Sunderland, Norwich e Newcastle si giocano l’unica piazza salvezza. Al momento Sunderland e Norwich guidano il gruppetto a quota 31 punti e una partita da recuperare, mentre sembra già più complicata la missione del Newcastle di Rafa Benitez, fermo a trenta punti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: