Quarti Champions League, PSG Manchester City 2-2: le voci dei protagonisti

Pubblicato il autore: Andrea Pertile Segui
psg-city
PARIGI – Finisce con un sorprendente 2-2 il match andato in scena al Parco dei Principi di Parigi nel “derby dei sceicchi” tra Paris Saint Germain e Manchester City, valido per l’andata dei quarti di Champions. Il risultato è maturato grazie alle reti di De Bruyne al 38′ (liscio di David Luiz, il belga insacca), pareggio di Ibrahimovic al 41′ (rete realizzata sulla falsariga del primo). Nel secondo tempo, vantaggio dei francesi con Rabiot al 14′ (tap-in vincente dopo colpo di testa di Cavani parato dal portiere dei Citizens Joe Hart), al 72′ Fernandinho sigla il gol del definitivo 2-2 (pasticcio in area di Serge Aurier e Thiago Silva, il brasiliano del City approfitta e ribadisce a rete). Tra sei giorni si deciderà la qualificazione ma all’Etihad il City, grazie ai gol siglati in trasferta, è leggermente favorito sui Campioni Francesi.

Leggi anche:  Portieri Juventus: Dino Zoff difende Szczesny e ha fiducia in Perin

PSG Manchester City 2-2, le voci dei protagonisti

LAURENT BLANC, ALLENATORE PSG: “POSSIAMO FARCELA, BENE COSì” – Ecco le dichiarazioni dell’allenatore francese raccolte dai colleghi di Premiun Sport dopo il pareggio tra Paris Saint Germain e City: “Dovevamo sbloccare il match, ma abbiamo fallito il rigore e abbiamo subito due reti. Sapevamo delle potenzialità del City, hanno tre giocatori offensivi davvero forti. Sono sicuro, però, che se non facciamo gli errori tecnici visti questa sera, a Manchester possiamo fare qualcosa di positivo. Arbitraggio? Non mi va di parlarne, abbiamo visto una bella partita e tanti gol. Possiamo andare in Inghilterra per imporre il nostro gioco. Cavani e Ibrahimovic? Purtroppo non si cercano. Sappiamo tutti che a Edinson piace giocare nel ruolo di centravanti, ma con l’Uruguay nemmeno gioca lì e segna. Oggi ha avuto un paio di occasioni”.

Leggi anche:  Coman rientra al Bayern dopo l'intervento al cuore

MANUEL PELLEGRINI, ALLENATORE MANCHESTER CITY: “SODDISFATTO DI QUESTO PAREGGIO” – Ai microfoni della televisione britannica BT Sports, l’allenatore cileno commenta così la prestazione della sua squadra: “Sono soddisfatto di questo pareggio per 2-2, che è arrivato in trasferta e contro una squadra ricca di campioni come la loro. Siamo soddisfatti dell’arbitraggio anche se il secondo gol era viziato da una posizione irregolare. Vincere la Champions? Sarebbe molto importante arrivare in semifinale. Sarà un impresa arrivare in finale, ma noi ci proveremo comunque”.

  •   
  •  
  •  
  •