Quarti Europa League, Dortmund Liverpool 1-1: le voci dei protagonisti

Pubblicato il autore: Andrea Pertile Segui
bvb liverpool

DORTMUND – La partita di cartello dei quarti di finale d’andata di Europa League tra Borussia Dortmund e Liverpool è terminata in parità con il risultato di 1-1. Reds in vantaggio al 36′ grazie ad Origi, bravo ad inserirsi tra due difensori del Borussia ed a freddare Weidenfeller con un destro micidiale. Ma la risposta dei tedeschi non si fa attendere, ed al 48′ ci pensa Mats Hummels a pareggiare i conti grazie ad un colpo di testa su cross di Mkytharian. Dopo il gol, la squadra di Klopp tenta una reazione furiosa, ma il Borussia è bravo a respingere gli attacchi dei Reds. Appuntamento tra sette giorni a Liverpool per decretare la squadra semifinalista. Da segnalare, oltre alla bella coreografia delle due curve, l’inno “You will never walk alone” cantato da tutto lo stadio e dedicato a Jurgen Klopp.

Leggi anche:  Telecronisti Serie B 6^ giornata: tutte le voci Sky e DAZN

Dortmund Liverpool 1-1, le voci dei protagonisti

JURGEN KLOPP, ALLENATORE LIVERPOOL: “RINGRAZIO TUTTI I TIFOSI DEL BORUSSIA PER L’ACCOGLIENZA. E’ STATA UNA NOTTE SPECIALE” – Il tecnico del Liverpool, intervistato dai colleghi di Sky Sport, commenta così il pareggio ottenuto contro la sua ex squadra: “E’ stata una notte speciale per il calcio. Abbiamo giocato in uno degli stadi più belli del mondo, abbiamo giocato contro una delle squadre più forti del mondo, ma il Liverpool non è venuta qui per sfigurare. Non vedo l’ora di giocare la gara di ritorno, le due squadre hanno la chance per passare il turno. Tornare da ex allo Westfalen? Non ero sicuro di ricevere applausi, ma sono arrivati e li ho accettati con piacere. Prima mi sono chiesto come mi avrebbero accolto i tifosi, durante la partita ho pensato solo alla partita”.

MATS HUMMELS, DIFENSORE BORUSSIA DORTMUND: “TUTTO ANCORA POSSIBILE” – Il difensore tedesco, intervistato dall’emittente tedesca Sport!, ha commentato così la prestazione della sua squadra dopo il pareggio contro il Liverpool: “Abbiamo fatto una bella gara, nonostante il vantaggio iniziale degli inglesi. Non ci siamo mai arresi e siamo riusciti a pareggiare. La qualificazione è ancora aperta, possiamo passare tranquillamente il turno. Klopp? Quando ritrovi una persona che ha lasciato il segno per la nostra squadra è sempre bello, seppure sia venuto allo stadio da avversario. Ma il presente è un altro e noi pensiamo solo a quello”.

Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 6.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN
  •   
  •  
  •  
  •