Real Madrid: Toni Kroos quasi perfetto, un solo errore su 76 passaggi contro il City

Pubblicato il autore: alessandro oricchio Segui

toni-kroos-real-madrid-eurosportcom

Interessante analisi quella pubblicata dal quotidiano spagnolo AS che, all’indomani del pareggio del Real Madrid sul campo del Manchester City, ha messo sotto la lente di ingrandimento la partita giocata dal centrocampista tedesco Toni Kroos, giocatore che ultimamente sembrava aver perso lo smalto dei tempi migliori ma che nella gara dell’Etihad ha dimostrato di essere ancora un punto fermo della squadra allenata da Zinedine Zidane.

Il numero 8 dei Blancos, che ieri sera insieme al compagno di reparto Lucas Modric, se l’è dovuta vedere niente di meno che con Fernando e Fernandinho, non ha solamente assicurato corsa e sudore alla squadra di Madrid, ma anche una precisione nei passaggi ai limiti della perfezione. Nonostante gli 11 chilometri percorsi in campo, grazie ai quali Toni Kroos è riuscito a recuperare anche otto palloni, il centrocampista tedesco si è distinto per l’assoluta efficacia dei suoi passaggi: su 76 tentativi, infatti, Toni Kroos ha commesso un solo errore, arrivando ad ottenere pertanto una percentuale di precisione del 98,7%. Inoltre, insieme al compagno di squadra Jesé, è il giocatore del Real Madrid che ha perso meno palloni durante la gara contro gli inglesi (6 palle perse).

Toni Kroos, centrocampista classe ’90 arrivato nel 2014 dal Bayern di Monaco per 25 milioni di euro, è stato fin da subito considerato un punto fermo del Real Madrid, anche se in questa stagione chi si è messo più in mostra è Casemiro, giocatore con caratteristiche difensive perfetto bilanciare il gioco di Modric, che invece propende decisamente di più per l’attacco. Nonostante il suo lavoro in mezzo al campo non sia così evidente come quello dei due compagni di reparto, Toni Kroos continua a essere uno dei giocatori più impiegati del Blancos: in questa stagione, infatti, solo Cristiano Ronaldo ha giocato più minuti del centrocampista tedesco, 3958 i minuti disputati dal portoghese contro i 3426 del tedesco.

Il tabellino della partita Manchester City-Real Madrid 0-0

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Hart; Sagna, Kompany, Otamendi, Clichy; Fernando, Fernandinho; Jesus Navas (dal 32′ s.t. Sterling), De Bruyne, Silva (dal 40′ p.t. Iheanacho); Aguero. (Caballero, Mangala, Zabaleta, Kolarov, Delph). All. Pellegrini
REAL MADRID (4-3-3): Keylor Navas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos (dal 45′ s.t. Isco); Bale, Benzema (dal 1′ s.t. Jesé), Lucas Vazquez. (Casilla, Varane, Danilo, Kovacic, James Rodriguez). All. Zidane
ARBITRO: Cakir (Turchia)
NOTE: ammoniti Pepe (R), De Bruyne (M), Carvajal (R)
  •   
  •  
  •  
  •