Roma Napoli 1-0, lotta Champions ancora aperta

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

nainggolan-700x562
Che beffa per il Napoli. Sconfitta immeritata a Roma, contro i giallorossi, che grazie ad una rete all’89° di Nainggolan, sono ancora in piena corsa per il secondo posto, utile per l’accesso diretto in Champions League ai gironi. Napoli, che non meritava la sconfitta. Partita senza un vero dominatore in campo. Forse il Napoli, s’accontentava del pareggio? Ecco allora, che a due giornate dalla fine, il Napoli rischia di perdere il secondo posto. Napoli, che ha giocato di più, soprattutto nella ripresa, con Higuain, che ha tentato più volte di portare a casa la vittoria, fermato da un grande Szczęsny, che per tre volte gli ha impedito di passare in vantaggio.  Nella ripresa la gara si è un po’ addormentata, sembrava infatti che le due squadre s’accontentassero del pareggio, che poteva tenere a bada anche le speranze dell’Inter. Sconfitta per gli azzurri, che pesa come quella di Torino. Quando perse all’ultimo minuto, con il gol di Zaza, che permise alla Juventus il sorpasso, finito ora con lo Scudetto di oggi dei bianconeri. Entra Totti, che dà quella verve che non ha dato El Sharaawy, la Roma, tiene palle per circa 3 minuti, una specie di tiki-taka, che termina col gol di Nainggolan, che sa ancora di speranza per i giallorossi, e suona come una mazzata per il Napoli, che è ancora due punti sulla Roma.

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

Campionato finito
La sconfitta del Napoli a Roma, ha permesso alla Juventus, di festeggiare con quattro giornate d’anticipo il Tricolore. Con un recupero, fatto di 25 vittorie, ed un pareggio. Con vittorie straccianti, e con qualcuna che aveva seguiti polemici. Intanto, quella forza che ha la Juventus, non l’hanno dimostrata d’averla il Napoli, la Roma e le tante altre. Come si parte per l’anno prossimo? Probabilmente sempre con gli stessi pronostici, non c’è squadra né società tale da poter ambire agli obiettivi bianconeri. Almeno, al Napoli, si può ringraziare di non aver fatto finire il campionato con 10 giornate d’anticipo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,