Serie B probabili formazioni Crotone Lanciano: torna Budimir, out Di Francesco

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

stadio ezio scida crotone
Non conosce sosta la Serie B. Questa sera si torna subito in campo per l’anticipo della 34^ giornata.
Crotone Lanciano è la sfida che apre questo turno.
Le due squadre hanno obiettivi ben diversi.
A poche giornate dalla fine, il Crotone è sempre in zona promozione diretta con un vantaggio clamoroso sulla terza della classe. Sono infatti 14 i punti di vantaggio dalle terze Cesena, Novara e Bari che viaggiano appaiate a quota 53.
Juric è bravo a tenere sempre i piedi per terra e a non mollare la concentrazione, soprattutto perchè il campionato di B non è mai scontato. Ma, calcoli alla mano, manca davvero pochissimo al coronamento del sogno. Vincere questa sera sarebbe un ulteriore passo in avanti, forse si tratterebbe di un passo decisivo.
In caso di vittoria si andrebbe a +17 dalla terza ma con una gara in più e a 8 giornate dal termine, si potrebbe parlare di seria ipoteca sulla promozione.
Il Crotone intanto arriva alla sfida di questa sera dopo il buon pareggio di Avellino. Nel post gara mister Juric era sembrato molto soddisfatto soprattutto perchè aveva tanti assenti. Assenti che questa sera rientreranno e la loro ritrovata presenza si farà senza dubbio sentire.
Gli squali ritrovano, infatti, due pedine fondamentali, il cannoniere della squadra, l’attaccante Ante Budimir e l’esterno Federico Ricci. Senza dubbio due autentici protagonisti della cavalcata vincente del Crotone in questa stagione. Due ragazzi che stanno trascinando i calabresi in Serie A e nessuno più di loro merita il grande salto e l’occasione di confrontarsi nel campionato di massima serie, magari proprio con i rossoblù.
Tornando alla formazione possiamo quindi esser certi che Juric non avrà dubbi per l’attacco.
Al fianco dei rientranti Budimir e Ricci, si andrà a mettere Palladino con molta probabilità. Per il resto le e scelte saranno le classiche. Un super offensivo 3-4-3 per Juric che vuole vincere a tutti i costi per superare in classifica il Cagliari e per assicurarsi altri 3 punti di vantaggio sulle inseguitrici.

Leggi anche:  Dove vedere Parma-Cremonese, streaming e diretta Tv

Gli ospiti, invece, hanno tutt’altro obiettivo. Maragliulo e i suoi devono salvarsi e ci stanno riuscendo nonostante le infinite difficoltà. Il Lanciano ha 2 punti di penalizzazione e, nonostante ciò, è attualmente salvo con addirittura 4 punti di vantaggio dagli spareggi playout e ben 6 dalla retrocessione diretta.
La rinascita degli abruzzesi è, indubbiamente, merito del tecnico sopracitato Primo Maragliulo. Con lui il Lanciano ha trovato la sconfitta in una sola circostanza e cioè nell’ultima di B contro il Perugia, partita persa in casa per 1-0.
Per il resto solo risultati positivi, spesso con squadre molto più blasonate.
Questa sera la partita sarà più che mai proibitiva per tanti fattori. Il primo è il differente tasso tecnico tra le due squadre. Il secondo è un fattore di tipo ambientale. L’Ezio Scida di Crotone sarà una autentica bolgia e sarà l’uomo in più per gli squali che in casa vanno forte come il vento.
Il Lanciano, però, nelle ultime 4 uscite è riuscito ad ottenere la bellezza di 7 punti. Quindi l’esito della gara potrà non essere così scontato.
Maragliulo dovrà fare ancora a meno di Di Francesco assente per infortunio. Ritroverà per sua fortuna il portiere Cragno rientrato dalla Nazionale e dalla squalifica.

Leggi anche:  Serie B, dove vedere Ascoli-Benevento: streaming e diretta tv SKY o DAZN?

PROBABILI FORMAZIONI CROTONE LANCIANO:

Crotone (3-4-3): Cordaz; Balasa, Claiton, Garcia Tena; Martella, Paro, Salzano, Zampano; Ricci, Budimir, Palladino.
Allenatore: Juric
Lanciano (4-3-2-1): Cragno; Aquilanti, Rigione, Amenta, Aquilanti; Vitale, Bacinovic, Rocca; Marilungo, Vastola; Ferrari.
Allenatore: Maragliulo

Arbitro: Pezzuto

  •   
  •  
  •  
  •