Serie B probabili formazioni Lanciano Novara: Baroni pensa al 4-4-2

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

novara lanciano
Domani alle 20.30 Lanciano e Novara si sfideranno al Guido Biondi per il turno infrasettimanale, il 37°, del campionato italiano di Serie B.
Punti importanti in palio a Lanciano con i padroni di casa che hanno assoluto bisogno di punti per provare a tirarsi definitivamente fuori dalla zona calda della classifica.
Gli uomini di Maragliulo hanno ottenuto un punto, tutto sommato giusto, a Latina dopo 3 sconfitte consecutive. Attualmente gli abruzzesi sono salvi a quota 40 a pari punti proprio con Latina e Pro Vercelli. I rossoneri sono in vantaggio sugli scontri diretti perciò, se finisse oggi il campionato, sarebbero salvi.
Contro il Novara c’è la voglia e il bisogno di riscattare le ultime prestazioni deludenti, eccezion fatta per Latina dove il Lanciano ha giocato a viso aperto e gara nella quale i 3 punti sono sfumati al 90′ per via del gol di Scaglia.
Maragliulo vorrà sicuramente ripartire dal secondo tempo di Latina e cercherà di lavorare sulla testa dei suoi calciatori in questi pochi giorni che avrà a disposizione.
Gli ospiti invece ritrovano la vittoria dopo 5 turni e lo fanno soffrendo e nel finale grazie alla doppietta di Faragò al Livorno.
Piemontesi che sono in piena zona playoff a pari punti con l’Entella. Entrambe a 57, hanno però solo 2 lunghezze di vantaggio dal Cesena 9°.
Sarà per questo fondamentale provare a portare via dal difficile campo di Lanciano l’intera posta in palio.

Leggi anche:  Alessandro Budel a SuperNews: “Barella stagione strepitosa. Sorprese della prossima stagione? Sarri alla Lazio un bel colpo. Brescia la piazza più importante della mia carriera”

LANCIANO: Primo Maragliulo potrà tornare a disporre degli squalificati nei turni precedenti. Tornano infatti arruolabili Bacinovic, capitan Amenta e Aquilanti. Tutti e 3 saranno subito impiegati dal 1′ dal tecnico che, inoltre, si affiderà ai soliti Marilungo, Ferrari e Di Francesco in avanti.

NOVARA: Baroni, invece, valuta l’opzione del 4-4-2 con Gonzales e Carrozza in avanti a discapito sia di Galabinov che di Evacuo. Il rebus modulo verrà però sciolto solo alla fine così come chi prenderà parte alla gara dall’inizio. Possibile vedere Lanzafame dall’inizio che agirà sull’esterno del centrocampo con il conseguente cambio di modulo.

PROBABILI FORMAZIONI LANCIANO NOVARA:

Lanciano (4-3-3): Cragno; Vastola, Amenta, Aquilanti, Di Matteo; Vitale, Bacinovic, Rocca; Marilungo, Di Francesco; Ferrari.
Allenatore: Maragliulo

Novara (4-4-2): Pacini; Dickmann, Faraoni, Troest, Vicari; Bolzoni, Casarini, Faragò, Lanzafame; Corazza, Gonzalez.
Allenatore: Baroni

  •   
  •  
  •  
  •