Stangata Virtus Lanciano: 5 punti di penalizzazione per violazioni COVISOC

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

laciano
Era nell’aria già da qualche giorno. Ora è ufficiale. La Virtus Lanciano viene penalizzata di 5 punti dalla Figc per violazioni CO.VI.SO.C.
A renderlo noto è lo stesso sito della Federazione italiana che spiega:
“Il Tribunale Federale Nazionale presieduto dall’avv. Sergio Artico ha inflitto 5 punti di penalizzazione e un’ammenda di 6500 euro alla Virtus Lanciano (Serie B), sanzionando con 5 mesi e 15 giorni di inibizione l’Amministratore Unico della società Claude Alain Di Menno Di Bucchianico e con 2 mesi di inibizione il Presidente del Collegio Sindacale della società Angelo Castrignanò. La società era stata deferita a titolo di responsabilità diretta per alcune violazioni CO.VI.SO.C..”

Piove sul bagnato per gli abruzzesi che ora sprofondano in zona playout.
Ricordando che la Virtus Lanciano di punti di penalizzazione ne aveva già 2, sempre per inadempienze legali, ora i punti diventano addirittura 7 e la situazione in classifica si complica ulteriormente.
I rossoneri sono a 38 punti adesso al quartultimo posto, a due lunghezze dalla salvezza e a una dalla retrocessione diretta.
Nell’ambiente non è una notizia che fa scalpore dato che era già noto da tempo che la società avesse problemi finanziari.
Maragliulo e i suoi, nonostante tutte le difficoltà di circostanza, stanno onorando il campionato in maniera egregia e soprattutto non si arrendono.
Anche quando qualcuno li dava già per spacciati gli abruzzesi hanno smentito tutti con i risultati che hanno lanciato la Virtus sopra la zona rossa della classifica.
Prima di oggi, seppur penalizzata, la squadra di mister Maragliulo possedeva 43 punti ed era salva.
Ora, però, toccherà fare gli straordinari e cercare di non perdere la bussola e soprattutto di non perdere la concentrazione che episodi come questo possono causare.
Il Lanciano si è dimostrato, sul campo, più vivo che mai e senza dubbio onorerà fino alla fine questo campionato che sta regalando agli appassionati una valanga di sorprese.
Occhio, quindi, a non sottovalutare i rossoneri o darli per spacciati.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA DI SERIE B:
Crotone 74
Cagliari 72
Bari 63
Trapani 62
Pescara 61
Cesena 58
Spezia 58
Novara* 57
Virtus Entella 57
Brescia 54
Perugia 51
Ternana 45
Avellino 44
Vicenza 42
Ascoli 42
Pro Vercelli 41
Latina 40
Modena 39
Virtus Lanciano**38
Salernitana 37
Livorno 36
Como 29

*Novara penalizzato di 2 punti dalla federazione
**Virtus Lanciano penalizzato di 7 punti dalla federazione

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: