37.ma Serie A, dichiarazioni Torino Napoli 1-2

Pubblicato il autore: Andrea Pertile Segui

Napoli-Torino-696x350

TORINO – Allo Stadio Olimpico di Torino, il Napoli di Sarri consolida il secondo posto battendo con il risultato di 1-2 il Torino. Il successo dei partenopei arriva praticamente nei primi venti minuti di gara, grazie alle reti di Higuain al 12′ su assist di Hamsik e di Callejon al 19′, dove ancora Hamsik serve un pallone perfetto al centro dell’area per lo spagnolo, che ribadisce a rete con semplicità. La rete del Torino arriva al 66′ con Bruno Peres, che beffa Reina con un tocco morbido dopo essere spuntato alle spalle della difesa avversaria.

DICHIARAZIONI TORINO NAPOLI 1-2

MAURIZIO SARRI, ALLENATORE NAPOLI: “INCONTRERO’ DE LAURENTIIS A FINE CAMPIONATO” – Intervenuto al termine della gara su Sky Sport, il tecnico dei partenopei commenta così la prestazione della sua squadra: “Penso che stiamo facendo un campionato straordinario, abbiamo fatto record di punti e di vittorie in serie A. Ci piacerebbe riportare il Napoli in Champions League per la quarta volta nella sua storia. La Juve a Verona ha dimostrato che non esistono partite facili, quindi con il Frosinone dovremmo essere concentratissimi. Speriamo che ci vada bene per coronare questo grande campionato. Quest’anno abbiamo innescato un certo tipo di mentalità, che ha richiesto tanto lavoro e tante energie. Da qui bisogna crescere, quando avversari riescono a sporcarci la partita non riusciamo spesso a cambiare copione ed entrare in una partita che può essere anche sofferta ed essere di baricentro più basso. Rinnovo? Il presidente mi aveva chiamato un mese fa, poteva venire fuori una discussione che durava dieci o quindi giorni e non ci sembrava il caso. Ci hanno ricamato sopra, ma no c’è niente di strano. Ci siamo ripromessi di parlare il giorno dopo la fine del campionato per il bene della squadra”.

Leggi anche:  Graziani contro l'eventuale cessione di Lautaro: "Se toccano quel tandem allora veramente si indebolisce l’Inter. L'anno prossimo..."

GIAMPIERO VENTURA, ALLENATORE TORINO: “QUESTA SCONFITTA SERVIRA’ AI GIOVANI” – Il tecnico granata, a Sky Sport, analizza così la sconfitta della sua squadra contro il Napoli: “Le motivazioni erano diverse, anche la squadra era diversa. Il rammarico è che nel primo tempo non abbiamo giocato, abbiamo assistito ad un’esibizione del Napoli non piacevole per un allenatore. Non abbiamo mai fatto un contrasto, mentre nella ripresa abbiamo subito poco anche se non abbiamo creato tantissimo. Avevamo tanti giovani in squadra, penso che per loro sia stata una partita estremamente utile. Jansson, ad esempio, nel primo tempo è andato in grande difficoltà mentre nella ripresa ha capito che anche un grande come Higuain può essere fermato. Futuro? Come ho già detto, siamo molto indecisi. Ho detto che non andavo al Manchester la volta scorsa ed al Manchester si sono disperati. Ho ancora due anni di contratto, quindi c’è da proseguire un lavoro importante fatto con questa società”.

Leggi anche:  De Ligt replica le critiche di Van Basten: il difensore senza paura
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,