Altra doppietta: Jamie Vardy record di gol con il Leicester

Pubblicato il autore: romolo simonicca Segui

vardy

In una stagione come questa per il Leicester, parlare di singoli può sembrare superfluo, ma per Jamie Vardy da Sheffield possiamo assolutamente fare un’eccezione. Il centravanti della squadra di Ranieri segna una doppietta nella vittoria della sua squadra in casa contro l’Everton. Con le due reti di oggi vola a quota ventiquattro in Premier League, portandosi ad un solo gol dall’attuale capocannoniere Harry Kane (Tottenham), e acciuffando il record di Gary Lineker che nel 1985 segnò quanto lui con la maglia del Leicester. Senza contare che al minuto 71 si prende il lusso di sbagliare un calcio di rigore dopo averne trasformato un altro circa sei minuti prima. Oltre ai gol, la prestazione di Vardy è stata come al solito eccezionale: con la sua velocità negli spazi, il suo movimento, la sua grinta e la sua fame è sempre nel vivo dell’azione e trascina i suoi compagni di cui spesso finalizza le fatiche.

I GOL:

Nel primo tempo dopo soli cinque giri d’orologio il numero nove del Leicester la butta dentro sfruttando l’assist di Andy King. Nel secondo tempo si procura un calcio di rigore sfruttando uno dei suoi soliti inserimenti in velocità e lo trasforma. La possibilità di diventare il miglior marcatore stagionale nella storia del Leicester la fallisce al 71′ quando sempre su calcio di rigore sparacchia alto sopra la traversa. Quest’anno ha segnato in tutti i modi: di destro, di sinistro, di testa, su rigore. Il repertorio è quello di centravanti completo, forte fisicamente, veloce, valido tecnicamente e velenoso come un serpente davanti alla porta. Memorabile comunque il gol al volo segnato contro il Liverpool il 2 febbraio, paragonato da Ranieri a quello di Van Basten nella finale dell’Europeo ’88.

Jamie Vardy record:

Oltre al su citato record di gol in un singolo campionato, al pari di Lineker, Vardy in questa stagione ne aveva già conquistato un’altro. Nel novembre 2015, segnando al Manchester United, andò in gol per l’undicesima partita consecutiva, cosa che gli consentì di superare un certo Ruud Van Nisterlooy fermo a dieci. Nessuno prima di lui era arrivato a tanto nella storia della Premier League. Non è finita: Sabato prossimo avrà la possibilità di superare Lineker nella partita contro il Chelsea che chiuderà il campionato. Va detto che nel tripudio dei suoi compagni per la vittoria del titolo in pochi si sono accorti della testa bassa del centravanti motivata da un leggero acciacco che potrebbe impedirgli di scendere in campo. Pesa in questo senso il rigore fallito quest’oggi.

Nell’immaginario collettivo, Jamie Vardy è ormai il fuoriclasse ex operaio e dal carattere difficile. La sua favola nella favola ha fatto il giro del mondo tanto che lo sceneggiatore holliwoodiano Adrian Butchart ne ha già pronto un film. Alcune indicrezioni parlano di Vinnie Jones nel ruolo di Vardy e addirittura di Robert De Niro nei panni di Mister Claudio Ranieri. Staremo a vedere se il tutto diventerà realtà.

EUROPEO:

Nel prossimo Campionato Europeo che si terrà in Francia a partire da giugno, sarà uno dei più attesi. Nella nazionale inglese sarà probabilmente il centravanti titolare accanto a Wayne Rooney. A suon di gol,  record e grandi prestazioni si è conquistato la maglia della nazionale e ora punta a bissare la vittoria ottenuta con il Leicester.

  •   
  •  
  •  
  •