Cagliari esagerato vince a Bari 3-0! Ritorno in serie A per i sardi.

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Ad un passo dal traguardoIl Cagliari con la vittoria del San Nicola, torna in serie A, dopo un solo anno di purgatorio, la squadra di Massimo Rastelli. con 77 punti, torna tra le grandi del calcio, meritando questa promozione dopo essere stata quasi per tutto il campionato nei primi 2 posti.

Nell’anticipo della 40° giornata di serie B, il Cagliari si è imposto per 3-0 sul Bari, le reti di Joao Pedro al 24′, Farias al 48’e Cerri al 87′ minuto, quindi la squadra rossoblu festeggia il ritorno in serie A, con un successo convincente contro un Bari di grande spessore, che veniva da una serie utile importante, ma che stasera non ha potuto niente contro la forza della squadra di Rastelli. Ad onor del vero è stata una partita spettacolare, ricca di occasioni da gol, ma la squadra pugliese è mancata in zona gol, un po’ per la scarsa vena dei propri attaccanti, un po’ per la bravura di Storari.

Leggi anche:  Primavera 1 Final Six: l’Empoli piega la Juventus e vola in semifinale contro l’Inter

Il Cagliari l’anno scorso era retrocesso, dopo molti anni di serie A la squadra rossoblu rilevata nel giugno 2014 da Tommaso Giulini, la scorsa stagione chiuse al 18° posto retrocedendo; ma la squadra sarda è ripartita alla grande affidandosi a Massimo Rastelli e al suo staff, l’allenatore campano che aveva fatto benissimo in 3 stagioni ad Avellino, viene chiamato a risollevare le sorti de Cagliari.
Viene allestita una squadra molto forte, che è una delle favorite per la promozione diretta, acquistando calciatori del calibro di Storari,  Cerri, Melchiorri e molti altri, ma tenendo anche un blocco importante, capeggiato da giocatori importanti come Sau, Balzano, Dessena.

Il Cagliari rispetta le previsioni estive e balza subito al comando, rimane praticamente sempre nelle prime 2 posizioni, dando l’impressione di riuscire a centrare la promozione in serie A, in scioltezza, nonostante la serie B non sia per niente scontata, un campionato lunghissimo, per niente scontato, che in passato ha fatto soffrire molte squadre importanti.

Leggi anche:  Serie D Girone E, Trastevere-Trestina 2-0 (Video Highlights): con una doppietta di Roberti i romani vincono la finale playoff

Solo appalusi quindi per questo Cagliari, che ritorna al suo posto in serie A, infatti il prossimo campionato 2016/2017 sarà il 37° della prestigiosa storia della squadra sarda.
Può partire quindi la festa a Cagliari e in tutta la Sardegna, che raggiungerà l’apice quando la squadra rossoblu, in tarda nottata arriverà sull’isola.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,