Campionati inglesi: verdetti, playoff, retrocessioni

Pubblicato il autore: Gianluca Pirovano Segui

Campionati inglesi: verdetti, playoff, retrocessioni. Ecco la situazione di tutte le leghe professionistiche inglesi a campionati conclusi ed in attesa delle finali playoff.

PREMIER LEAGUE
Oltre alla sorpresa Leicester, nell’Europa dei grandi spazio al Tottenham di Pochettino e all’Arsenal di Wenger. Preliminari per il City che regala al futuro allenatore Guardiola la possibilità di guadagnarsi sul campo la Champions League. United costretti all’Europa League per colpa della differenza reti che li ha penalizzati nell’arrivo a pari punti con i cugini di Manchester. Grande impresa per il Southampton di Pellè che approfitta del pareggio del West Ham all’ultima giornata per superarlo e regalarsi l’Europa. Gli Hammers devono ora attendere la finale di FA Cup fra United e Crystal Palace e sperare nella vittoria dei Reds che regalerebbe la qualificazione europea proprio al West Ham. In caso contrario saranno i rossoblu del sud di Londra a prendersi contro ogni pronostico un biglietto per la prossima campagna europea.
In fondo alla classifica oltre alla stagione disastrosa dell’Aston Villa, retrocedono Newcastle, a cui non è servita la cura Benitez, e il Norwich che non è stato capace di gestire il vantaggio accumulato sul Sunderland ed è dovuto capitolare.

Leggi anche:  Final Six, Roma-Atalanta: streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere campionato Primavera 1

Campione: Leicester
In Champions League: Leicester, Tottenham, Arsenal
Ai preliminari di Champions League: Manchester City
In Europa League: Manchester United, Southampton, West Ham o Crystal Palace
Retrocesse: Norwich, Newcastle, Aston Villa

CHAMPIONSHIP
Si è conclusa anche la lunghissima stagione della Championship con un finale da brividi e delle grandi sorprese nelle semifinali playoff. Salgono direttamente il Premier il Burnley e il Middlesbrough. Il Boro ha avuto la meglio per la sola differenza reti nell’incredibile battaglia con il Brighton. Oltre al Brighton, la zona playoff se la sono guadagnata l’Hull City, il Derby County e lo Sheffield Wednesday. Nei bassifondi retrocessione per due nobili decadute come Charlton e Bolton e per l’odiatissimo Milton Keynes Dons.
Le semifinali playoff, come anticipato, hanno riservato sorprese. Il Brighton è stato infatti costretto alla resa dallo Sheffield Wed.: sconfitta 2-0 all’andata e 1-1 al ritorno che sono valsi agli Owls la finale. Finale che li vedrà opposti all’Hull City che si è sbarazzato del Derby County vincendo 3-0 in trasferta e rischiando tra le mura amiche (0-2).

Leggi anche:  Italia-Austria: quella volta che...i precedenti

Promosse: Burnley, Middlesborough
Finale Playoff: Hull-Sheffield Wed.
Retrocesse: MK Dons, Bolton, Charlton

champioship

LEAGUE ONE
Torna dove gli compete il Wigan dopo un campionato difficile ma che ha sempre visto dominare i Latics. A fare compagnia al Wigan il Burton che ha chiuso a soli tre punti di distacco dai vincitori del campionato. Nel vivo i playoff che, nelle semifinali d’andata, hanno visto il Barnsley ipotecare il passaggio del turno con il 3-0 sul Walsall e il Milwall vincere 3-1 a Bradford e compiere un passo decisivo verso la finale. Sul fondo menzione particolare per il Blackpool che è ormai in caduta libera. Due retrocessioni in due anni per gli arancioni.

Promosse: Wigan, Burton
Retrocesse: Blackpool, Doncaster, Colchester, Crewe Alexandra
Playoff: Barnsley-Walsall (3-0), Bradford-Millwall (1-3)

LEague2

LEAGUE TWO
Stravince il Northampton che chiude la stagione a 99 punti. Alle sue spalle Oxford e Bristol Rovers che hanno avuto la meglio nella corsa a 3 con l’Accrington. Saluta il professionismo il glorioso Dag&Red insieme allo York City. Si giocheranno invece tutto in finale playoff Wimbledon e Plymouth che hanno battuto rispettivamente Accrington (0-1;2-2) e Portsmouth (2-2;1-0).

Leggi anche:  SerieA, sottosegretario Costa: "Ad agosto la Serie A ripartirà col 25% del pubblico"

Promosse: Northampton, Oxford, Bristol
Finale Playoff: Wimbledon-Plymouth
Retrocesse: Dag&Red, York

  •   
  •  
  •  
  •