Champions League, tutte le finali dell’Atletico Madrid

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

atletico
Domani sera l’Atletico Madrid del Cholo Simeone avrà la possibilità di mettere in bacheca la coppa più desiderata da tutti: la Champions League.
Un sogno accarezzato già due volte dei colchoneros, che nel corso della loro storia hanno giocato soltanto 11 edizioni del torneo continentale arrivando in finale nel 1973-1974 e nel 2013-2014, perdendo rispettivamente contro Bayern Monaco Real Madrid.
E domani l’Atletico,dopo aver eliminato in semifinale proprio i tedeschi di Guardiola, potrebbe prendersi la rivincita sui cugini galacticos nella rivincita della finale di due anni fa a Lisbona.

– Bayern Monaco – Atletico Madrid 1-1 (dts), Bruxelles – Heysel, 15/05/1974
Bayern Monaco – Atletico Madrid 4-0 (ripetizione), Bruxelles – Heysel, 17/05/1974

L’Atletico Madrid del portiere Miguel Reina (padre dell’attuale portiere del Napoli) e di Luis Aragones (c.t. della Spagna campione d’Europa nel 2008),dopo aver vinto l’anno precedente la Liga spagnola, approda per la prima volta nella sua storia in finale di Coppa dei Campioni dopo aver eliminato nella competizione Galatasaray, Dinamo Bucarest, Stella Rossa e Celtic. Tra gli spagnoli e la coppa c’è il grande Bayern Monaco di Franz Beckenbauer e Gerd Muller.
La finale del 15 maggio, dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari, si sblocca nei supplementari al 114′ grazie ad una punizione di Aragones, ma a pochi secondi dal termine della gara Schwarzenbeck trova il gol del pareggio.
Il regolamento prevede la ripetizione della gara, fatto avvenuto per la prima ed unica volta nella storia della competizione: due giorni dopo però per gli spagnoli è una disfatta, con i bavaresi che s’impongono con un pesante 4-0 grazie alle doppiette di Muller ed Hoeness che inaugurano il ciclo vincente del Bayern (che vincerà la Coppa anche nel 1975 e 1976).

– Real Madrid – Atletico Madrid 4-1 (dts), Lisbona – Estadio da Luz, 24/05/2014
Per la prima volta nella storia della competizione, due squadre della stessa città si affrontano in finale di Champions League. I colchoneros di Simeone sono la vera grande sorpresa della competizione dopo aver eliminato nella fase a eliminazione diretta il Milan (5-1), il Barcellona (2-1) ed il Chelsea (3-1), e in finale trovano il Real di Ancelotti.
A fare la partita sono i biancorossi, che passano in vantaggio sul finale di primo tempo grazie all’inzuccata del capitano Godin. Ancora una volta l’Atletico sembra ad un passo dalla vittoria finale, ma in pieno recupero al 93′ Sergio Ramos trova il gol dell’insperato pareggio. Nei tempi supplementari i galacticos dilagheranno contro un’Atletico sfinito con i gol di Bale, Marcelo e Cristiano Ronaldo, vincendo finalmente la tanto agognata “decima”.

  •   
  •  
  •  
  •