Euro 2016, convocazioni Italia: stasera Conte svelerà i 23 in diretta TV

Pubblicato il autore: Domenico Nocera Segui

LOGO-Sogno-AzzurroIl momento della verita` sta per arrivare. Oggi finisce il mese di maggio e con esso l’attesa legata alla lista delle convocazioni in Nazionale, in vista dell’importantissimo appuntamento di Euro 2016. Il CT dell’Italia Antonio Conte svelera`, per la prima volta in diretta su Rai 1 e in prima serata, i 23 giocatori che staccheranno il biglietto verso la Francia.

Un momento che, come generalmente succede ogni due anni tra Europei e Mondiali, sara` frutto di dibattiti e discussioni accese tra gli appassionati di calcio che, con l’avvicinarsi delle importanti manifestazioni estive per Nazionali, riscoprono con maggiore decisione la passione verso la maglia azzurra.

Certamente non saranno scelte facili per l’ex tecnico di Bari, Siena e Juventus che, privato gia` di Claudio Marchisio e Marco Verratti ancor prima che finisse la stagione delle squadre di club, sembra che dovra` rinunciare anche a Riccardo Montolivo che difficilmente sara` recuperabile per tempo.

Leggi anche:  Euro2020, per ora comanda la Serie A: 18 gol su 50 arrivano da calciatori "italiani"

In virtù anche dell’amichevole di domenica sera contro la Scozia, in cui gli azzurri si sono imposti per 1-0 con goal di Graziano Pellè; a centrocampo sarebbero quasi certe le convocazioni di Florenzi, Jorginho, Thiago Motta, Candreva e De Rossi, con qualche dubbio comunque sul secondo romanista. Nella fase difensiva certamente il CT avra` meno problemi: Buffon in porta e Barzagli, Bonucci, Chiellini davanti a lui, rappresentano una certezza nella Juve tale da trovare difficilmente problemi di inserimento nella lista d’oro dei partenti nella spedizione oltralpe. I dubbi son Qualche difficoltà forse per gli esterni dove Darmian ed El Shaarawy dovrebbero facilmente trovare un posto, ma Berandeschi e Zappacosta potrebbero dover rinunciare alla partenza.

I nodi di sciogliere tornano più concretamente in attacco dove Ciro Immobile ed Eder non sono reduci da una stagione entusiasmante (anche se Eder, nel girone d’andata alla Sampdoria, aveva realizzato comunque 12 reti), Lorenzo Insigne convince relativamente il CT leccese e Simone Zaza ha il neo di essere stato poche volte titolare nel folto attacco bianconero. Per quanto riguarda Pellè, il goal alla Scozia dovrebbe aver garantito il pass per la Francia all’attaccante del Southampton.

Leggi anche:  Italia-Galles: quella volta che...i precedenti

Quel che certo è, come detto all’inizio, che per la prima volta il momento sacro, calcisticamente parlando, in cui saranno svelati i nomi dei 23 convocati, si consumerà in uno show tutto dedicato alla Nazionale italiana. Più precisamente, all’interno di Sogno Azzurro, serata evento che andrà in onda questa sera su Rai 1 alle 20:35 con la conduzione di Antonella Clerici.

I 23 giocatori saranno parte integrante di praticamente tutta la trasmissione, nella quale si presenteranno agli italiani e racconteranno momenti importanti della loro carriera e della loro vita. Un tuffo anche nel glorioso passato della Nazionale: sarà infatti presente Marcello Lippi, con il quale si celebrerà il decennale della vittoria dei mondiali di Germania 2006. Alla serata saranno presenti due capitani non calcistici: infatti Claudio Baglioni e Gianni Morandi, reduci dal loro lungo quanto soddisfacente tour Capitani coraggiosi e appassionatissimi tifosi di calcio, saranno ospiti d’eccezione di questo appuntamento.

Leggi anche:  Euro2020 Italia, Mancini non fa calcoli: conquistare il primato del girone

La serata si concluderà con i giocatori che lasceranno l’Auditorium Rai del Foro Italico, dove si svolgerà la diretta, per dirigersi verso la stazione Termini di Roma, dalla quale prenderanno il treno che li porterà a Coverciano per il ritiro. Le telecamere faranno seguire al pubblico tutto il percorso dei 23 della Nazionale, fino a pochi istanti prima della partenza del treno.

  •   
  •  
  •  
  •