Fantacalcio, voti Gazzetta Juventus Sampdoria: Dybala chiude in bellezza

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

voti gazzetta juventus sampdoria dybala
VOTI GAZZETTA JUVENTUS SAMPDORIA In anteprima i voti assegnati dalla redazione di Milano della Gazzetta dello Sport ai protagonisti di Juventus Sampdoria, match andato in scena alle 17 valido per la 38.ma giornata di campionato di calcio di Serie A. A Torino Juventus che si impone per 5-0 ai danni dei doriani, con Dybala a segno con una doppietta. Di Evra, Chiellini e Bonucci le altre reti.

Allegri conferma il 3-5-2 delle ultime uscite. In porta gioca ancora Neto, con Buffon a riposo, così come Rugani: al suo posto c’è Chiellini nella linea a tre con Bonucci e Barzagli. A centrocampo giocano Lichtsteiner a destra, Evra a sinistra e Pereyra, Hernanes e Pogba a presidiare la mediana. In avanti spazio dal primo minuto a Mandzukic accanto a Dybala.

Montella risponde schierando i suoi con un 3-4-2-1. Non ce la fa Viviano, in porta al suo posto c’è Brignoli. In difesa dal primo minuto c’è Skriniar con Diakité e Silvestre. A centrocampo spazio a Sala, Barreto, Krsticic e Dodò, mentre sulla trequarti agiscono Alvarez e Correa alle spalle dell’unica punta Quagliarella, ex di turno. Non convocato Cassano dopo la lite post derby, mentre Muriel parte ancora dalla panchina.

Leggi anche:  Nuno Tavares nel mirino del Napoli: offerta al Benfica

Partenza sprint della Juventus che dopo un quarto d’ora è già in vantaggio di due gol sui doriani. All’8′ punizione pennellata da Dybala sul secondo palo, sbuca Evra e di testa anticipa tutti siglando l’1-0. La firma del raddoppio è ancora dell’argentino, che recupera palla sulla trequarti e serve Mandzukic sul filo del fuorigioco. Il croato entra in area e prova aconcludere verso Brignoli ma viene falciato da Skriniar: è rosso e rigore per i padroni di casa. Dal dischetto Dybala tira angolatissimo, il portiere avversario non ci arriva ed è 2-0 con Dybala che supera Tevez per i gol segnati all’esordio con la maglia della Juventus. Alla mezzora padroni di casa che chiudono virtualmente la pratica, ancora con lo scatenato Dybala, che prende palla, si accentra e scarica un tiro velenoso che s’insacca alle spalle di Brignoli. Con la traversa colta da Pogba va in archivio il primo tempo sul parziale di 3-0 per i padroni di casa.

Leggi anche:  Juve-Locatelli: la Vecchia Signora fa un passo in avanti

Nella ripresa i doriani mandano in campo Ranocchia, Soriano e il giovane Ponce ma non basta: i padroni di casa dilagano con i gol dei difensori. Nonostante gli ingressi di Zaza e Morata ad andare in gol sono i centrali della squadra di Allegri. Prima è Chiellini al 77′ a segnare con un missile dalla distanza, tiro di controbalzo dal limite che non lascia scampo al portiere avversario. Poi è la volta di Bonucci, che allo scadere approfitta dell’assist del nuovo entrato Morata su azione da calcio d’angolo per siglare il gol del definitivo 5-0.

Di seguito i voti assegnati dalla redazione di Milano della Gazzetta dello Sport ai protagonisti di Juventus Sampdoria, match andato in scena alle 17 valido per la 38.ma giornata di campionato di calcio di Serie A

Leggi anche:  Ziliani ironico: "Scambio Locatelli-Dragusin, il Sassuolo darà un conguaglio alla Juve?"

JUVENTUS (3-5-2) Neto 6.5; Bonucci 6.5, Barzagli 6.5, Chiellini 6.5; Lichtsteiner 6.5, Pereyra 6 (Sturaro dal 20′ s.t. 6), Hernanes 6.5, Pogba 7, Evra 6.5; Mandzukic 6.5(Zaza dal 30′ s.t. 6), Dybala 8(Morata dal 21′ s.t. 6.5) All. Allegri

SAMPDORIA (3-5-1-1) Brignoli 6; Diakité 5, Silvestre 5, Skriniar 4.5; Sala 5(Ranocchia dal 10′ s.t. 5.5), Alvarez 6, Krsticic 5, E.Barreto 5, Dodò 5; Correa 5 (Soriano dal 30′ s.t. 5.5); Quagliarella 5 (Ponce dal 40′ s.t. s.v.) All. Montella

  •   
  •  
  •  
  •