Genoa, Gasperini:”Aspetto una società che mi vuole”

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Gian_Piero_Gasperini_Genoa

Non è ancora ufficiale ma presto lo sarà. Gasperini non sarà più l’allenatore del Genoa. A confermare questa ipotesi è lo stesso Gasperini a margini di Football Leader tenutosi ad Amalfi. Gasperini ha parlato della stagione appena conclusa con il Genoa, ma soprattutto del suo futuro confermando i rumors di mercato che lo vedono ormai lontano dal Grifone:”Con Preziosi ci siamo sentiti regolarmente per tutta la stagione, è stata una stagione di alti e bassi ma anche con tante soddisfazioni vissute insieme. Ma mi pare evidente che il Genoa ha scelto una soluzione diversa”. È ancora incerta la sistemazione di Gasperini, lo stesso allenatore lo ha confermato:”Non so ancora dove andrò la prossima stagione. Qui il cellulare non prende, magari mi hanno chiamato… . Se c’è una società che avrà piacere di avermi come tecnico, sarò felicissimo, altrimenti è meglio aspettare”. Gasperini ha poi commentato la spiacevole situazione capitata ad Izzo. Il tecnico ha prontamente difeso il giocatore:”Rimango stupito per la situazione di Izzo, ha avuto un’infanzia difficile ma non credo possa essere coinvolto in fatti del genere. Sono sicuro che verrà fuori la sua innocenza. Gli ho mandato dei messaggi, era affranto: spero che possa essere sentito presto e che le verità vengano fuori.

  •   
  •  
  •  
  •