Higuain dimostra il suo affetto al Napoli ad Olé

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

rovesciata-higuain-napoli-frosinone
La sua rovesciata è già entrata nella storia del calcio. Si propone di sostituire quella di Carlo Parola, con quella di Gonzalo Higuain di sabato sera contro il Frosinone, per tenere a lungo la memoria di questo record appena battuto. I 36 gol, saranno difficili da superare, il Pipita ci resterà seduto a lungo. Per la sua gioia e per l’orgoglio dei tifosi napoletani, che vedranno il suo nome e quello della squadra in alto per parecchio tempo. Il campionato è finito, il Napoli è arrivato dalla porta principale in Champions, e Gonzalo Higuain, ha rilasciato un’intervista al quotidiano argentino Olé, in cui dimostra il suo affetto per città, compagni e società: “Nel momento in cui ho realizzato la terza rete ho potuto sentire la gioia di un popolo intero: i miei compagni di squadra sono corsi ad abbracciarmi, ricordandomi che questo record è frutto del lavoro di tutti i ragazzi, capaci di riconquistare la Champions dopo due anni. Napoli è una città che merita questi prestigiosi palcoscenici.” Poi, Gonzalo, sottolinea anche l’affetto dei tifosi, che hanno dimostrato, e che continuano a fare per questa sua magnifica stagione. E pensare che l’anno scorso, fu considerato come il colpevole del fallimento dell’entrata in Champions, con il rigore sbagliato contro la Lazio: “Non mi sono mai sentito amato come qui a Napoli: riesco per la prima volta nella mia carriera a sentire l’immenso affetto che solo questo splendido pubblico è capace di trasmettere e far sentire la voglia di dare il massimo.”  Ora, un po’ di riposo, poi, si riprenderà a giocare. Infatti Higuain, è stato convocato per partecipare alla Coppa America, che si terrà negli Stati Uniti, per il centenario dell’edizione continentale.
Dal punto di vista del calcio mercato, scatta poi, preciso un pensiero. Ma De Laurentiis, lo terrà? Si pensa di si. Higuain, oltre ad avere un miglioramento economico, ha chiesto anche lui, personalmente un rinforzo della rosa, per puntare a quel sogno, svanito, che si chiama Scudetto. Intanto, oltra all’arrivo di Tonelli, primo rinforzo della squadra, e pupillo di Sarri, il Napoli è vicino a Lapadula, che è conteso anche da Juve e Genoa. Ma il calciatore del Pescara, è anche interessato ad andare al Leicester, i neo campioni della Premier League. Probabilmente, sa che in Inghilterra ha maggior spazio, a Napoli, invece sarà preso come vice-Higuain. Ma niente è ancora certo. Il mercato è appena iniziato.

Leggi anche:  Serie A femminile: la nuova stagione parte il 29 agosto
  •   
  •  
  •  
  •