I Convocati e le probabili formazioni di Sampdoria – Genoa

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

Sampdoria-vs-Genoa-Prediction-and-Betting-Tips
Vediamo le convocazioni di Vincenzo Montella per la Sampdoria e quelle di Gian Piero Gasperini per il Genoa, con le relative possibili formazioni.

Questa la lista dei blucerchiati convocati per il derby:
Portieri: Brignoli, Puggioni, Viviano.
Difensori: Cassani, De Silvestri, Diakité, Dodô, Pereira, Ranocchia, Silvestre, Skriniar. Centrocampisti: Alvarez, Barreto, Christodoulopoulos, Correa, Fernando, Ivan, Palombo, Sala, Soriano.
Attaccanti: Cassano, Muriel, Quagliarella

Recupera, quindi il centrocampista brasiliano Fernando, dato inizialmente in forte dubbio per una distorsione contusiva alla caviglia sinistra , anche se non vi è certezza di un suo utilizzo fin dal primo minuto. Non ce la fa, invece, il difensore finlandese Moisander, già protagonista di diversi stop stagionali, soprattutto nel ritiro estivo.

Ipotizzando un possibile undici iniziale, davanti a Viviano, difesa a tre con Cassani, Diakitè e Silvestre che potrebbe prendere il posto di Ranocchia, dopo il grave errore con il Palermo. Per il centrocampo, Montella potrebbe optare per una linea a cinque, con De Silvestri e Dodò sugli esterni, mentre in mezzo, visto l’assenza per squalifica di Nenad Krstičić, ad affiancare Soriano potrebbero esserci Barreto e Palombo, quest’ultimo nel caso non partisse titolare il già citato Fernando. Altro possibile ballottaggio quello fra Ricky Alvarez e Antonio Cassano per affiancare in attacco Fabio Quagliarella, punto fermo del reparto offensivo blucerchiato. In questo caso si ivedrebbe un 3-5-2 già visto ad esempio con la Lazio.

Leggi anche:  Final Six, Juventus-Empoli: streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere campionato Primavera 1

Questi, invece, i convocati per il grifone:
Portieri: Lamanna, Donnarumma, Sommariva.
Difensori: Ansaldi, De Maio, Izzo, Burdisso, Marchese, Munoz, Fiamozzi, Gabriel Silva
Centrocampisti: Ntcham, Rigoni, Dzemaili, Rincon, Capel, Laxalt, Suso, Lazovic, Tachtsidis
Attaccanti: Pavoletti, Pandev, Matavz.

Alla rifinitura è stata registrata la presenza del Presidente Enrico Preziosi, vicino alla squadra alla vigilia del derby. Gli uomini di Gasperini hanno svolto un programma tecnico-tattico, Cerci non ha partecipato all’allenamento per via di un fastidio al ginocchio che lo perseguita da diverso tempo, e non sarà, quindi, della partita, come lo stesso Perin per via di una rottura del legamento crociato anteriore. Di conseguenza possibile 3-5-2 confermato in porta Lamanna. i tre difensori dovrebbero essere Munoz, Burdisso, e Izzo. Sulla linea mediana, anch’essa a cinque, Rincon, Dzemaili, Rigoni, con Ansaldi e Laxalt sugli esterni. In avanti il duo Suso-Pavoletti.

  •   
  •  
  •  
  •